Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Figlio del giornalista [[Giacomo Mazzocchi]] (per molti anni telecronista di atletica per [[Telemontecarlo|TMC]]), dal [[1988]] lavora in [[RAI]], prima come collaboratore poi, a partire dal [[1993]], come dipendente. Ha lavorato soprattutto in ambito sportivo, collaborando con ''[[Il Processo del Lunedì]]'', ''[[Novantesimo minuto]]'', ''[[La Domenica Sportiva]]''. Ha condotto quest'ultima trasmissione per cinque anni. Inviato alle Olimpiadi del [[Giochi della XXVI Olimpiade|1996]], ha condotto le dirette delle Olimpiadi del [[Giochi della XXVII Olimpiade|2000]] e del [[Giochi della XXVIII Olimpiade|2004]]. Conduttore Rai anche per gli Europei di Calcio del [[Campionato europeo di calcio 2000|2000]] e del [[Campionato europeo di calcio 2004|2004]], e delle Olimpiadi invernali di Torino 2006.
 
Ha seguito due Giri d'Italia, conducendo un'edizione de Il Processo alla Tappa, e un Tour de France. Nel 1998 ha seguito la nazionale italiana ai mondiali di calcio. Nel [[2002]] ha condotto insieme con [[Giampiero Galeazzi]] e [[Luisa Corna]] ''[[Notti Mondiali]]'' su [[Rai 1]]. Nel [[2006]] è stato il volto Rai ai [[Campionato mondiale di calcio 2006|mondiali di Germania]]. Nel [[2003]] ha curato i collegamenti per ''[[L'isola dei famosi]]''. Nel [[2004]] è stato sospeso per due mesi dall'[[Ordine dei giornalisti]] del Lazio per aver fatto da [[testimonial]] in [[Radio (mass medium)|radio]] per una ditta di condizionatori.<ref>[http://www.difesadellinformazione.com/23/i-climatizzatori-di-marco-marzocchi/ I climatizzatori di Marco Marzocchi<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref><ref>[http://www.ilcassetto.it/notizia.php?tid=363 Intervista a Marco Mazzocchi - Il Cassetto<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
 
Nel 2006 è stato inviato per il ''reality'' ''Wild West'' realizzando prima della partenza dello show tre minidocumentari dal titolo ''Aspettando Wild West''. Nel 2007 ha condotto con [[Maddalena Corvaglia]] la trasmissione ''Balls of Steel''. Nello stesso anno ha anche partecipato a una spedizione al [[K2]] organizzata dalla K2 Freedom, fermandosi al [[campo base]]. Di questa esperienza ha realizzato un documentario per [[Rai 2]] dal titolo "[[K2: Il sogno, l'incubo]], dedicato all'alpinista [[Stefano Zavka]] deceduto su K2 durante quella stessa spedizione.
 
Dal settembre 2014 diviene conduttore del storico programma [[Novantesimo minuto]] in sostituzione di [[Franco Lauro]], e nella stagione 2015/16 viene affiancato alla conduzione da [[Paola Ferrari]].<ref>[http://www.tvblog.it/post/617240/rai-sport-la-rivoluzione-di-mazza-mazzocchi-a-90o-minuto-rimedio-telecronista-nazionale-ferrari-sostituita Rai Sport, la rivoluzione di Mazza: Mazzocchi a 90º minuto, Rimedio telecronista Nazionale, Ferrari sostituita]</ref>.
 
È un tifoso della Roma.
 
==Note==
Utente anonimo