Differenze tra le versioni di "Carrobalista"

m
WPCleaner v1.38 - Disambigua corretti 2 collegamenti - Legione, Onagro
m (WPCleaner v1.38 - Disambigua corretti 2 collegamenti - Legione, Onagro)
Il carrobalista sfrutta la potenza di [[molla|molle]] di [[bronzo]] composte da molte [[anima|anime]] per sparare lunghe [[frecce]] oppure "[[ghianda|ghiande]]" di [[piombo]]. Era manovrata complessivamente da 11 uomini<ref name= Vege76/> ed era costituita da quattro parti principali: il calcio dove si trovava il congegno di scatto, il telaio dove erano le corde e i bracci di metallo, un sostegno e il carro. Una specie di vite di puntamento consentiva di alzare o abbassare la traiettoria dei dardi.
 
Venne largamente utilizzata dall'imperatore [[Traiano]], prima contro i [[Daci]] di [[Decebalo]] (vedi [[conquista della Dacia]] e [[Colonna Traiana]]) e poi in [[campagne partiche di Traiano|Mesopotamia]] contro i [[Impero partico|Parti]].<ref>Conrad Cichorius, ''Die Reliefs der Traianssäule'', in ''Die Reliefs des Ersten Dakischen Krieges'' tavole 1-57, Berlino 1896, tav.31. [[File:031 Conrad Cichorius, Die Reliefs der Traianssäule, Tafel XXXI (Ausschnitt 01).jpg|100px]].</ref>
 
===Organici===
I carribalista erano organici alle [[Centuria|centurie]] (1 carrobalista con undici serventi, non è chiaro se i serventi fossero organici alla centuria o in soprannumero) ed alla [[Legione romana|legione]] (10 [[Onagro (arma)|onagri]] e 55 carribalista)<ref name= Vege76>Vegezio, op. cit. Libro II, XXV pag 76</ref>
 
[[File:Karrenballiste in Italien.jpg|thumb|Carrobalista.]]
== Bibliografia ==
* Alberto Guglielmotti. ''Vocabolario Marino e Militare''. (1889)
* [[FlavioPublio Vegezio Renato|Flavio Renato Vegezio]], ''De re militari'', tradotto in italiano da Antonio Angelini come ''L'arte militare di Flavio Renato Vegezio'', USME, 1984
 
== Voci correlate ==
494 142

contributi