Differenze tra le versioni di "Tortello di patate"

Formattazione dei paragrafi.
(Aggiunta categoria cucina parmense)
(Formattazione dei paragrafi.)
Pur avendo un nome simile ai [[tortellini]] emiliani, i tortelli di patate sono molto diversi. Si distinguono per la loro forma; non sono infatti "a fagotto", ma quadrati e hanno dimensioni maggiori. Un'altra notevole differenza è il ripieno, molto più semplice, ma non meno gustoso, composto da un impasto di patate lesse passate, parmigiano, noce moscata e sale. Qualche ricetta inserisce nell'impasto anche alcune erbe aromatiche, oppure del passato di pomodoro soffritto in aglio e prezzemolo e carne secca.
 
=== Storia ===
 
Il tortello di patate deve la sua tradizionalità alla particolare combinazione degli ingredienti e ai sistemi di lavorazione, che sono rimasti gli stessi nel tempo.
Anche oggi l'impiego di patate locali per il ripieno conferisce una morbidezza ed un gusto molto apprezzati in zona.
 
=== La ricetta originale ===
 
Lessare le patate con la buccia e ancora calde passarle finemente. Aggiungere all'impasto noce moscata, sale, pepe e un soffritto preparato con il battuto di aglio e prezzemolo.