Differenze tra le versioni di "Vertumnalia"

m
smistamento lavoro sporco e fix vari
m (WPCleaner v1.38 - Disambigua corretto un collegamento - Diana)
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
|periodo=
|celebrata in= ''Aedes Vertumni''
|celebrata a=[[Roma (città antica)|Roma]]
|religione=[[Religione romana]]
|avvenimento celebrato= Insediamento a Roma del dio di [[Volsinii]] dopo la sua "evocatio" durante la conquista della città
|feste correlate= Si svolgeva nella stessa data dei ([[Dianalia]], festa della [[diana (divinità)|dea Diana]]
|tradizioni= Arresto di un'inondazione del Tevere, forse residuo del culto di un preesistente dio arcaico
|tradizioni religiose=
}}
 
I '''Vertumnalia''' erano la [[festività romane|festa]] dedicata nell'[[Roma (città antica)|antica Roma]] al [[Vertumno|dio Vertumno]]<ref>{{CIL|01|p 0214}}</ref> (''latino:'' Vertumnus o Vortumnus)<ref>{{cita libro | nome= Ferruccio | cognome= Calonghi | titolo= Dizionario Latino - Italiano | anno= 1972| editore Rosenberg & Sellier | edizione= 3 | città= Torino | p= 2897 | ISBN= {{NoISBN}}}}</ref>.
 
== Celebrazione ==
Venivano celebrati il [[13 agosto]] a [[Roma (città antica)|Roma]] come riportato da molti '' [[Fasti (storia romana)|fasti]]''<ref>{{CIL|01|p 0217}}; {{CIL|01|p 0240}}; {{CIL|09|04192}}.</ref>. La supposta celebrazione nel mese di [[ottobre]] riportata dalla filologia più antica<ref>vedi p.e. {{cita libro | nome= Laurentius | cognome= Begerus | titolo= Thesaurus Brandenburgicus Selectus | lingua= latino| anno= 1696 | editore= Ulricus Liebpertus Typographus regius & electoralis Brandenburgicus | città= Coloniae Marchiche (Colonia) | volume= 3 | p= 292 | ISBN= {{NoISBN}}| URL= http://arachne.uni-koeln.de/Tei-Viewer/cgi-bin/teiviewer.php?scan=BOOK-thesaurusbrandenburgicus03-0601_163496}}</ref> e talvolta ripresa anche da autori recenti, è superata in quanto basata sull'erronea lettura di un passo di [[Marco Terenzio Varrone|Varrone reatino]]<ref>Varrone, ''De Lingua Latina'', VI, 21: "Volturnalia a deo Volturno cuius feriae tum. Octobri mense Meditrinalia dies dictus a medendo". L'interpretazione antica oltre a confondere Vertumno con [[Volturno (divinità)|Volturno]] intendeva ''octobri mense'' come conclusione della frase sui Volturnalia invece che come inizio di quella successiva sui [[Meditrinalia]]</ref>. È probabile che la celebrazione avvenisse in quello stesso [[Tempio romano|tempio]] ('' [[Tempio di Vertumno|Aedes Vertumni]]'') nel quale secondo [[Festo]] il [[Console (storia romana)|console]] [[Marco Fulvio Flacco (console 264 a.C.)|M. Fulvio Flacco]] si fece ritrarre in abbigliamento trionfale (''[[Toga#Toga romana|toga picta]]'')<ref>Festo, ''De verborum significatu'', 252, 18-23</ref> all'epoca del suo [[Trionfo]] sugli abitanti di [[Volsinii]], nel [[264 a.C.]]<ref>{{CIL|01|p 341}}</ref>
 
== Interpretazioni ==
 
{{Festività di Roma antica}}
{{Portale|Antica Roma|Festivitàfestività|Religionireligioni}}
 
[[Categoria:Festività romane]]
1 166 328

contributi