Apri il menu principale

Modifiche

m
apostrofo tipografico
 
== Biografia ==
Nipote di [[Sigmund Freud]], è figlio dell'architetto [[Ernst Freud]] e padre della scultrice [[Jane MacAdam Freud]]. Nel [[1933]], poco dopo l’ascesal'ascesa al potere in Germania di [[Adolf Hitler]], si trasferisce nel [[Regno Unito]] con genitori e fratelli, ottenendo qualche anno più tardi la [[naturalizzazione]] britannica.
 
Risale al [[1937]] la sua unica scultura, che gli vale l'ammissione alla [[Central School of Arts and Crafts]] di [[Londra]] prima, per iscriversi poi alla [[East Anglian School of Drawings and Paintings]] di [[Dedham (Essex)|Dedham]] nell'[[Essex]] diretta dal pittore [[Cedric Morris]], che fu il suo primo mentore. I suoi studi vengono interrotti per un servizio su un convoglio di [[nave|navi]] da guerra nell'[[Oceano Atlantico|Atlantico settentrionale]].
Dal [[1979]] le mostre si moltiplicano e Freud espone in [[Giappone]] e negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]].
 
Nel [[1983]] gli viene conferita l'onorificenza di ''"Companion of Honour"''. È ''Accademico Emerito'' dell’dell'[[Accademia delle Arti del Disegno]] nella ''Classe di Pittura''.
 
Muore nella sua casa londinese, all'età di ottantotto anni, dopo una breve malattia, il 21 luglio [[2011]]<ref>{{cita news|url=http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cultura/2011/07/21/visualizza_new.html_783155081.html/|titolo=Morto Lucian Freud, rivoluzionò il ritratto|pubblicazione=[[ANSA|Ansa]]|giorno=22|mese=07|anno=2011|accesso=22 luglio 2011}}</ref>.
1 127 729

contributi