Differenze tra le versioni di "Linea bilanciata"

1 236 byte aggiunti ,  14 anni fa
nessun oggetto della modifica
(qualche aggiunta)
{{A|da contestualizzare, quantomeno|ingegneria|dicembre 2006|''<font color="darkblue"><b>[[Utente:AttoRenato|AttoRenato]]</b></font>'' [[Discussioni utente:AttoRenato|'''''<font color="darkred"> <small> (de gustibus)</small> </font>''''']] 21:48, 26 dic 2006 (CET)}}
Una '''linea bilanciata''' è una tipologiaconnessione di cavo elettrico attoatta a trasportare segnali analogici, solitamente a basso livello, da un'apparecchiatura ad un'altra. Si definisce anche '''simmetrica''' in quanto i due conduttori e i relativi morsetti di collegamento sono nelle medesime condizioni elettriche rispetto alla terra (es.per Entrambiesempio, entrambi isolati da terra). In alcune applicazioni, un terzo morsetto costituisce il colegamento di schermo, ovvero una ''calza'' costituita da fili metallici intrecciati che avvolge i fili della linea.
 
LaUna '''linea simmetricasbilanciata''' sio distingue,'''assimetrica''' quindi,è daquella una linea sbilanciata,invece in cui i due conduttori non sono nelle medesime condizioni elettriche. Il tipico esempio è quello di un conduttore coassiale, nel quale, il conduttore esterno (la calza), risulta collegato a terra. In campo professionale è preferita la bilanciata, essendo meno influenzata da eventuali disturbi esterni, in particolare se il percorso del cavo è di parecchi metri. I connettori adottati sono standardizzati da decenni, la bilanciata adotta il tipo XLR o Cannon, la sbilanciata il tipo RCA. In campo audio, le apparecchiature di fascia alta normalmente sono dotate di entrambi gli standard,
 
 
==Audio==
Nel campo dell'audio professionale si impiegano sia linee bilanciate che sbilanciate, ma è preferita la linea bilanciata, essendo meno influenzata da eventuali disturbi esterni, in particolare se il percorso del cavo è di parecchi metri. Linee bilanciate vengono usate soprattutto per collegare i microfoni al mixer, talvolta fornendo anche l'[[alimentazione phantom]] usando lo stesso cavo. I microfoni, infatti, presentano di solito una bassa [[impedenza]] di uscita, che rende la linea suscettibile ai disturbi.
 
Impianti audio di livello domestico usano di solito, invece, linee sbilanciate.
 
I connettori adottati sono standardizzati da decenni: per le linee bilanciate si adotta il tipo [[XLR]] o Cannon a tre poli, oppure [[Jack]] stereo (3 poli), mentre per le linee sbilanciate si usa il tipo [[RCA]] oppure Jack mono (2 poli). Da notare che collegando insieme il polo freddo e la massa di una linea bilanciata, si ottiene una linea sbilanciata costituita dai due conduttori collegati insieme e dal polo caldo. Questo è di uso molto comune anche in campo professionale per collegare diversi tipi di apparecchiature tra di loro, anche se sarebbe più corretto l'uso di un [[balun]] o di un [[traslatore]].
 
==Video==
 
I segnali video vengono di solito trasportati da cavi coassiali con connettori [[BNC]] o RCA. Si tratta quindi di linee sbilanciate.
 
==Telefonia==
Un doppino telefonico è composto da una coppia bilanciata e non schermata. La classica spina italiana [[SIP]] prevede comunque un terzo polo per la schermatura.
 
[[categoria:audio]]
[[categoria:telecomunicazioni]]
777

contributi