Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
* ''T. ivoensis''
}}
[[File:Tylosaur CGI.jpg|thumb|255x255px|Ricostruzione di Tylosaurus
 
]]
Il '''tilosauro''' (gen. '''''Tylosaurus''''') è un [[rettile]] marino estinto, appartenente ai [[mosasauri]]. Visse nel [[Cretaceo superiore]] ([[Coniaciano]] - [[Campaniano]], circa 92 - 80 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati principalmente in [[Nordamerica]], ma anche in [[Europa]], [[Asia]] e [[Africa]]. È uno dei mosasauri più conosciuti e più grandi.
 
[[File:Ichthyosaurus_Smithsonian.jpg|thumb|left|Scheletro di ''Tylosaurus proriger'']]
==Significato del nome==
[[File:Tylosaurus sp skin 1.JPG|thumb|230px|right|Impronta fossile della pelle di un esemplare di ''Tylosaurus'']]
Il nome generico ''Tylosaurus'' deriva dal greco ''τυλος/tylos'' ("protuberanza") e ''σαυρος/sauros'' ("lucertola"), con riferimento alla sporgenza del muso priva di denti. Analoghi riferimenti hanno i nomi desueti ''Rhamphosaurus'' ("lucertola dal muso") e ''Rhinosaurus'' ("lucertola dal naso"). Anche la specie ''T. proriger'' fa riferimento a questa caratteristica: il significato è infatti "portatore di prua". La specie ''T. nepaeolicus'' è invece riferita al fiume Nepaholla in Kansas, nei pressi del quale sono stati ritrovati i fossili.
 
[[File:Tylosaurus sp skin 1.JPG|thumb|230px|right|Impronta fossile della pelle di un esemplare di ''Tylosaurus'']]
==Bibliografia==
* Cope ED. 1869. [Remarks on Macrosaurus proriger.] Proceedings of the Academy of Natural Sciences of Philadelphia 11(81): 123.
Utente anonimo