Paolo Bonolis: differenze tra le versioni

(LiveRC : Annullate le modifiche di 62.98.199.232 (discussione), riportata alla versione precedente di Dr Zimbu)
Ha iniziato la sua carriera televisiva a vent'anni, in [[RAI - Radiotelevisione Italiana|RAI]], con la conduzione del programma per ragazzi ''[[3,2,1... contatto!]]''. Nel [[1982]] è passato sulla neonata emittente privata [[Italia 1]], dove ha intrattenuto per tutti gli [[anni 1980|anni ottanta]], i bambini con ''[[Bim bum bam (programma televisivo)|Bim Bum Bam]]'', noto contenitore di cartoni animati; inizialmente affiancato da [[Licia Colò]] e in seguito, dal [[1985]], da [[Manuela Blanchard Beillard]],<ref>{{Cita news|autore=Beniamino Placido|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1987/06/14/povero-bambino-cosi-solo-con-la-tv.html|titolo=Povero bambino così solo con la tv|pubblicazione=[[la Repubblica]]|giorno=14|mese=6|anno=1987|pagina=25|accesso=16 marzo 2010}}</ref> sono rimasti impressi nella memoria popolare particolarmente i siparietti aventi come protagonista il conduttore e [[Uan (pupazzo)|Uan]], pupazzo/mascotte di Italia 1 rappresentante un cane rosa parlante. Nella stagione [[1989]]/[[1990]] ha preso inoltre parte, insieme al cast della trasmissione, al varietà di prima serata di Canale 5 ''[[Sabato al circo]]''.
 
Ha lasciato ''Bim Bum Bam'' nel [[1990]], per condurre senza troppa fortuna nell'[[autunno]] di quell'anno il quiz ''[[Doppio Slalom]]'', in onda su [[Canale 5]]. Nella primavera [[1991]] ha condotto ''[[Urka!]]'', in onda su [[Italia 1]], trasmissione a metà tra gioco a quiz demenziale ed intrattenimento per ragazzi che ha fatto anche da rampa di lancio a [[Luca Laurenti]], sua storica spalla televisiva. Nell'estate dello stesso anno ha condotto anche il varietà ''[[Sei un fenomeno]]'', dove venivano illustrate imprese e primati bizzarri. Nella stagione [[1991]]/[[1992]] ha condotto il contenitore domenicale ''[[Domenica italiana]]'', durato solo poche puntate, e ha debuttato in prima serata al fianco di [[Carlo Pistarino]] in ''[[Occhio allo specchio!]]'', trasmissione incentrata sulle [[candid camera (genere televisivo)|candid camera]] andata in onda nella [[primavera]] del 1992.<ref>{{Cita news|autore=Laura Delli Colli|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/03/18/quelli-della-tv.html|titolo=Quelli della tv|pubblicazione=[[la Repubblica]]|giorno=18|mese=3|anno=1992|pagina=31|accesso=25 ottobre 2011}}</ref> Sempre nella primavera del [[1992]], al fianco di [[Luca Laurenti]], ha condotto il programma musicale ''Sabato notte live'', in onda il [[sabato]] in seconda serata su [[Canale 5]]<ref name="ricerca.repubblica.it">{{Cita news|autore=Silvia Fumarola|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2003/05/18/bonolis-passa-alla-rai-sara-assopigliatutto.html|titolo=Bonolis passa alla Rai sarà l'assopigliatutto|pubblicazione=[[la Repubblica]]|giorno=18|mese=5|anno=2003|pagina=36|accesso=15 marzo 2010}}</ref><ref>{{cita web|url=http://www.isolapiana.com/notizie/2002-chiccosfondrini.htm|titolo=Sito isolapiana.com|accesso=16 marzo 2010}}</ref>. La notte del 30 marzo 1992, al fianco di Anna Pradeiro ha commentato per Canale 5 la cerimonia di consegna degli Oscar, mentre insieme a [[Jo Squillo]], la sera del 29 maggio dello stesso anno, ha condotto la serata speciale [[Caccia al Ladro]], in onda in prima serata sempre su [[Canale 5]]. Nell'estate del [[1992]] ha condotto ''[[Bulli & pupe]]'', con [[Antonella Elia]] e alcune delle ragazze di ''[[Non è la RAI]]'', programma che ha ereditato nella stagione [[1992]]/[[1993]] da [[Enrica Bonaccorti]] e che ha condotto per una sola stagione. Ha condotto inoltre uno speciale di [[Capodanno]] di Canale 5, con una puntata speciale del varietà giornaliero, andata in onda la notte di [[San Silvestro]].<ref>{{cita web|url=http://asware.home.xs4all.nl/canzoni/misc/capodanno92.htm|titolo=Scheda di Capodanno 92 sul sito Le canzoni di Non è la Rai|accesso=25 ottobre 2011}}</ref>
 
La notte del 30 marzo 1992, al fianco di Anna Pradeiro ha commentato per Canale 5 la cerimonia di consegna degli Oscar, mentre insieme a [[Jo Squillo]], la sera del 29 maggio dello stesso anno, ha condotto la serata speciale [[Caccia al Ladro]], in onda in prima serata sempre su [[Canale 5]]. Nell'estate del [[1992]] ha condotto ''[[Bulli & pupe]]'', con [[Antonella Elia]] e alcune delle ragazze di ''[[Non è la RAI]]'', programma che ha ereditato nella stagione [[1992]]/[[1993]] da [[Enrica Bonaccorti]] e che ha condotto per una sola stagione. Ha condotto inoltre uno speciale di [[Capodanno]] di Canale 5, con una puntata speciale del varietà giornaliero, andata in onda la notte di [[San Silvestro]].<ref>{{cita web|url=http://asware.home.xs4all.nl/canzoni/misc/capodanno92.htm|titolo=Scheda di Capodanno 92 sul sito Le canzoni di Non è la Rai|accesso=25 ottobre 2011}}</ref>
 
Nell'[[estate]] del [[1992]] ha anche presentato, insieme a [[Federica Moro]], ''Festival internazionale Stelle del circo''.<ref>{{Cita news|autore=Beniamino Placido|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/09/26/il-tendone-del-circo-non-era-nell.html|titolo=Il tendone del circo non era nell'arena|pubblicazione=[[la Repubblica]]|giorno=26|mese=9|anno=1992|pagina=27|accesso=16 marzo 2010}}</ref> Nel 1993 ha condotto il varietà estivo di poco successo ''[[Belli freschi (programma televisivo)|Belli freschi]]'', mentre in autunno ha condotto la seconda edizione di ''[[Occhio allo specchio!]]''.
 
Utente anonimo