Differenze tra le versioni di "Richard Lyon-Dalberg-Acton, II barone Acton"

m
Bot: Migrating 3 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q336154; modifiche estetiche
(Nuova pagina: {{Carica pubblica | prefisso onorifico = | nome = Richard Lyon-Dalberg-Acton | suffisso onorifico = Barone Acton | immagine = Richa...)
 
m (Bot: Migrating 3 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q336154; modifiche estetiche)
}}
 
== Biografia ==
Nato in [[Baviera]], nell'allora [[Impero tedesco]], primo e unico figlio sopravvissuto di [[John Emerich Edward Dalberg-Acton|John Dalberg-Acton, I barone Acton]], e di sua moglie, la contessa Marie Anna Ludomilla Euphrosina von Arco auf Valley. Ha completato la sua formazione in [[Inghilterra]] al [[Magdalen College]] di [[Oxford]]<ref name=WWW>{{cite book|title=Who Was Who, 1916–1928|year=1947|publisher= C and A Black|page=5}}</ref>.
 
== Carriera ==
Entrò nel [[Foreign Office]] nel [[1894]]. Ha iniziato la sua carriera come terzo segretario presso l'ambasciata britannica a [[Berlino]] nel [[1896]]. È stato promosso a secondo segretario nel [[1900]] e servì presso l'ambasciata a [[Berlino]] fino al [[1902]], anno in cui successe a suo padre<ref name=WWW />.
 
Nel [[1919]] aggiunse Lyon al cognome<ref name=Burkes>{{cite book|title=Burke's Peerage, Baronetage and Knightage, 1925|publisher=Burke's Peerage Ltd|page=72}}</ref>.
 
== Matrimonio ==
Sposò, il 7 giugno [[1904]], Dorothy Lyon (?-17 marzo 1923), figlia di Thomas Henry Lyon. Ebbero nove figli:
 
 
== Onorificenze ==
=== Onorificenze britanniche ===
{{Onorificenze
|immagine=UK Royal Victorian Order ribbon.svg
}}
 
=== Onorificenze straniere ===
{{Onorificenze
|immagine=EST Order of the Cross of Terra Mariana - 1st Class BAR.png
}}
 
== Note ==
<references/>
 
== Altri progetti ==
{{Commons category|Richard Lyon-Dalberg-Acton, 2nd Baron Acton}}
 
[[Categoria:Cavalieri di Gran Croce dell'Ordine del Dannebrog|Richard]]
[[Categoria:Ambasciatori britannici in Finlandia|Richard]]
 
[[de:Richard Lyon-Dalberg-Acton, 2. Baron Acton]]
[[en:Richard Lyon-Dalberg-Acton, 2nd Baron Acton]]
[[sv:Richard Lyon-Dalberg-Acton]]
15 912

contributi