Vittorio Amandola: differenze tra le versioni

→‎Biografia: Corretta grammatica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(→‎Biografia: Corretta grammatica)
Etichetta: Modifica da applicazione mobile
È stato anche autore e interprete di numerose canzoni, ispirate ad una vena comica e malinconica al tempo stesso, eseguite più volte dal vivo con una straordinaria verve nella quale confluivano le sue capacità di attore e l'amore per il musical e la canzone americana, ascoltati sin da bambino grazie ai dischi del padre. Tra le tante, brillano per la presa immediata del testo e della musica, ''96 crociato, Amore e coltelli, Bolidi rossi, Colica love. ''Dopo numerose esibizioni dal vivo, realizzate negli anni '80, decise di dedicarsi esclusivamente alla recitazione e al doppiaggio, occasionalmente anche alla pittura.
 
Muore di tumore anel luglio del [[2010]], tre mesi prima di compiere 58 anni.
 
Viene sostituito da [[Pasquale Anselmo]] per doppiare il personaggio de ''[[I Simpson]]'' Waylon Smithers.
14

contributi