Differenze tra le versioni di "Allium sativum"

m (Annullate le modifiche di 79.50.74.214 (discussione), riportata alla versione precedente di 93.51.21.117)
L'odore caratteristico dell'aglio è dovuto a numerosi composti organici di zolfo tra cui l'[[alliina]] ed i suoi derivati, come l'[[allicina]] ed il [[disolfuro di diallile]].<ref>Eric Block: [http://books.google.com/?id=6AB89RHV9ucC&printsec=frontcover ''Garlic and Other Alliums: The Lore and the Science''] Royal Society of Chemistry, Cambridge 2010. ISBN 978-0-85404-190-9</ref>
 
== Le varietà italiane ==
Alcune delle [[cultivar]] di aglio più rinomate in [[Italia]]:
* Aglio di Caraglio - (''aj 'd Caraj''), L'aglio di [[Caraglio]], un paese della provincia di Cuneo, è un aglio dal caratteristico aroma delicato. La caratteristica è data dal clima e dai terreni calcarei, dolomitici e cristallini delle montagne della Valle Grana. È stato creato, nel 2009, un Consorzio di tutela e valorizzazione.
* Piacentino bianco
Utente anonimo