Differenze tra le versioni di "Nicola Beller Carbone"

Sezioni standard
(ortografia e sezioni)
(Sezioni standard)
}}
 
== La formazioneBiografia ==
Cresciuta con la propria famiglia in Spagna, studia nel Colegio Alemán di [[San Sebastián]] e, in seguito, alla scuola aziendale [[Adam Opel]] di [[Saragozza]]. Nel 1982 completa gli studi superiori nel Colegio Alemán di [[Barcellona]]. In campo musicale, inizia a prendere lezioni di pianoforte all'età di quattro anni e a 16 si esibisce in alcuni concerti della Gioventù Musicale (Juventudes Musicales) a Saragozza. Fin da bambina si dedica alla [[danza classica]], per poi avviare la propria formazione teatrale nella scuola d'Arte drammatica di Saragozza, entrando anche fa parte di gruppi di [[teatro di strada]] e [[Cabaret (spettacolo)|cabaret]] sia a Saragozza che a [[Madrid]] e affrontando le sue prime esperienze radiofoniche e televisive. Intraprende gli studi di [[Opera|cantante lirica]] nel 1988, con Dolores Ripolles, nella Escuela Superior de Canto di Madrid. Dal 1991 al 1993 è scritturata dall'Opernstudio di [[Monaco di Baviera]], dove continua la propria preparazione vocale con [[Astrid Varnay]].
 
== La carriera ==
Nel 1993 ottiene il primo contratto fisso da Hellmuth Matiasek nella compagnia dello [[Staatstheater am Gärtnerplatz]] di Monaco di Baviera. Nel 1996 lavora al Nationaltheater Mannheim sotto la direzione di Jun Märkl e fa parte della compagnia fissa fino al 2001. Dal 2001 lavora come libero professionista. Con il debutto di ''[[Salomè (opera)|Salome]]'' nel 2003 allo Stadttheater Osnabrück effettua il cambio di registro come Soprano Spinto.
 
75 598

contributi