Differenze tra le versioni di "William Ward, I conte di Dudley"

m
Bot: Migrating 2 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q8019995; modifiche estetiche
(Nuova pagina: {{Aristocratico |prefisso onorifico = |nome = William Ward, I conte di Dudley |suffisso onorifico = |immagine = Earl of Dudley Vanity Fair 18 June 1870.JPG |legenda =...)
 
m (Bot: Migrating 2 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q8019995; modifiche estetiche)
}}
 
== Biografia ==
Era il figlio di [[William Ward, X barone Ward]], e di sua moglie, Amelia Pillans. Suo padre successe alla baronia alla morte di suo cugino, [[John Ward, I conte di Dudley]]. Studiò all'[[Eton College]], al [[Trinity College (Oxford)|Trinity College]] e al [[Christ Church (Oxford)|Christ Church]]<ref name="thepeerage.com">[http://www.thepeerage.com/p281.htm#i2803 thepeerage.com William Ward, 1st Earl of Dudley]</ref>.
 
== Carriera ==
Tra il [[1859]] e il [[1877]] pagò per l'intero rifacimento e restauro della [[Cattedrale di Worcester]]<ref>Folkes, J. Homery ''The Victorian Architect and [[George Edmund Street]]'' Transactions of the Worcestershire Archaelogical Society. Third Series Vol 4 1974 p9</ref>. È stato anche un fiduciario della [[National Gallery (Londra)|National Gallery]] e della [[National Portrait Gallery (Londra)|National Portrait Gallery]]. Nel [[1860]] fu creato '''visconte Ednam''' e '''conte di Dudley'''<ref>{{London Gazette |issue=22356 |date=14 February 1860 |startpage=518 }}</ref>.
[[File:Memorial to William Ward, 1st Earl of Dudley.jpg|thumb|300px|Monumento di del conte di Dudley, nella [[Cattedrale di Worcester]].]]
== Matrimoni ==
=== Primo Matrimonio ===
Sposò, il 24 aprile [[1851]], Selina Constance de Burgh (11 novembre 1829-14 novembre 1851), figlia di [[Hubert de Burgh]]. Non ebbero figli.
 
=== Secondo Matrimonio ===
Sposò, il 21 novembre [[1865]], [[Georgina Moncreiffe|Georgina Elisabeth Moncreiffe]] (9 agosto 1846-2 febbraio 1929), figlia di [[Thomas Moncreiffe]]. Ebbero sette figli<ref name="Peerage">{{cite web | url=http://www.thepeerage.com/p281.htm#i2803 | title=William Ward, 1st Earl of Dudley | publisher=www.thepeerage.com | date=26 December 2012 | accessdate=2 giugno 2014}}</ref>:
 
* Gerald Ernest Francis Ward (9 novembre 1877-30 ottobre 1914)<ref name="CGWC">{{cite web | url=http://www.cwgc.org/find-war-dead/casualty/912919/WARD,%20The%20Hon.%20GERALD%20ERNEST%20FRANCIS | title=Ward, the Hon. Gerald Ernest Francis | publisher=[[Commonwealth War Graves Commission]] | accessdate=2 giugno 2014}}</ref><ref name="Cricket ">{{cite web | url=http://cricketarchive.com/Archive/Players/33/33619/33619.html | title=Gerald Ward | publisher=Cricket Archive | accessdate=2 giugno 2014}}</ref>, sposò Lady Evelyn Crichton, non ebbero figli.
 
== Morte ==
Morì il 7 maggio [[1885]] a Dudley House, a [[Londra]], e fu sepolto nella [[Great Witley]], [[Worcestershire]]. I suoi resti furono poi trasportati nella [[Cattedrale di Worcester]].
 
== Note ==
<references/>
 
 
[[Categoria:Conti di Dudley|William Ward, 01 conte di Dudley]]
 
[[en:William Ward, 1st Earl of Dudley]]
[[ta:வில்லியம் வார்ட்]]
15 912

contributi