Angle Man: differenze tra le versioni

m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
=== Era Moderna ===
 
Dopo gli eventi di ''Crisi sulle Terre Infinite'', l'intera storia dell'Universo DC fu cancellata e ricominciata con gli stessi noti personaggi, ma con nuove origini. Nel caso di Angle Man, inizialmente comparve brevemente ancora vivo e senza costume nel fumetto di ''[[The Flash (fumetto)|Flash]]'' come uno dei tanti criminali il cui equipaggiamento era stato stanziato da Replicant, un criminale assorbi arma<ref name="dc-ency"/><ref>''[[The Flash (fumetto)|Flash]]'' Vol. 2 n. 154</ref>.
 
Successivamente, durante il periodo di [[Phil Jimenez]] su ''Wonder Woman'', fu rinnovato in Angelo Bend, un abile ladro gentiluomo italiano su commissione che utilizzava uno speciale ''angolatore'' per fuggire alle autorità<ref>''Wonder Woman'' vol. 2 dal n. 178 al n. 187</ref>. Fu catturato da [[Donna Troy]] mentre cercava di rubare un antico artefatto da un museo. Anche se Donna, nei panni di Troia, cercò di fermarlo, suscitò in Angle Man una piccola cotta. Divenne così infatuato di lei che istintivamente si teletrasportò da lei su [[Themyscira]] in cerca dell'aiuto di Donna quando fu attaccato da una [[Erinni|Furia]] che possedeva il corpo di [[Cheetah (DC Comics)#Barbara Ann Minerva|Barbara Minerva]]. Più avanti si venne a sapere che fu assunto proprio da Barbara, che avendo perso i suoi poteri a beneficio di [[Cheetah (DC Comics)#Sebastian Ballesteros|Sebastian Ballesteros]], necessitava quell'artefatto rubato per riottenerli. Lo si vide poi più avanti al funerale di Donna Troy, dopo che l'eroina fu uccisa da un Superman robot<ref>[[Titans/Young Justice: Graduation Day]] n. 3</ref>.
Utente anonimo