Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 3 anni fa
nessun oggetto della modifica
Si usa ripetere in occasione d'un grande pericolo imminente, o all'arrivo di qualche grande personaggio che ha intenzioni poco favorevoli.
 
Di fatto, però, Annibale non si presentò davanti alle [[Pomerium|porte di Roma]], se non per un episodio marginale, davanti alle porte di Roma e la [[seconda guerra punica]], sia pure dopo varie peripezie, fu vinta dai Romani. Pertanto, l'espressione è anche usata per indicare che, a volte, il pericolo viene paventato più imminente e grave di quello che effettivamente è, e diventa pertanto un invito a non perdere la fiducia in una soluzione positiva
 
== Voci correlate ==
 
[[Categoria:Frasi ciceroniane]]
[[Categoria:Frasi di Tito Livio]]
[[Categoria:Seconda guerra punica]]
Utente anonimo