Vittorico e Fusciano: differenze tra le versioni

m
ortografia
m (→‎Collegamenti esterni: Bot: fix citazione web (v. discussione))
m (ortografia)
Secondo una ''passio'' tarda ([[VIII secolo]]) e leggendaria, erano missionari e giunsero da [[Roma]] nelle Gallie assieme a [[Dionigi di Parigi|san Dionigi]]: recatisi ad [[Amiens]] per incontrare [[san Quintino]], furono arrestati, fatti torturare e messi a morte dal governatore Rizio Varo.
 
I loro corpi vennero invenutirinvenuti nel VI secolo da [[san Lupicino]] e sulla loro tomba [[Childeberto I]] fece erigere una basilica; l'abate Ebrulfo, con l'aiuto di [[Fredegonda]], vi fondò il monastero di [[Saint-Fuscien|Saint-Fuscien-en-Bois]].
 
Il loro elogio si legge nel [[Martirologio romano]] all'11 dicembre.
450 992

contributi