Differenze tra le versioni di "Direct Connect"

m
., typos fixed: europa → Europa
m (apostrofo tipografico)
m (., typos fixed: europa → Europa)
{{F|protocolli di rete|marzo 2013}}
'''Direct Connect''' è sia un [[client]] che una rete [[file sharing]] [[peer-to-peer]] creato da [[NeoModus]]. Non è di tipo decentralizzato come [[Gnutella]] o [[FastTrack]], dato che usa [[Hub (informatica)|hub]] connessi a gruppi di utenti, che rappresentano spesso aree di interesse particolare. Spesso, questi [[Hub (informatica)|hub]] concentrici consentono l'accesso solo a quegli utenti che posseggono una determinata quantità di file da condividere. Nel programma è presente anche una [[Chat]], come mezzo di comunicazione tra utenti che formano piccole comunità di interesse, piuttosto che un mero [[file sharing]] [[anonimo]].
 
Il client originale Neomodus, è stato ormai sostituito recentemente da altri client ([[DC++]], DCPRO).
 
Spesso questi network hanno delle capacità di [[clustering]] che reindirizzano gli utenti da hub troppo pieni (dove è stato superato il limite massimo di utenti imposto), ad altri hubs dello stesso network.
Tutti questi fenomeni sono presenti in minima parte in Italia, a causa della mancanza di buone offerte di [[banda larga]], ma sono meccanismi ormai consolidati nei paesi del nord europaEuropa.
 
Sono stati studiati vari metodi per ovviare alla mancanza di buone connessioni, ma come detto la centricità del protocollo rende molto difficile la creazione di ciò che viene definito un [[multihub]].
 
==NeoModus==
'''NeoModus Direct Connect''' è stato un [[client]] [[file sharing]] per [[Windows]] e [[Mac OS X]] per la condivisione di file con una rete [[peer-to-peer]] priva di hub centralizzati.
 
NeoModus Direct Connect è stata una rete di client a comunità di tipo guidato.<br />
La parte centrale del sistema è stata una [[Chat]], dove gli utenti dei client esercitavano una gestione diretta della rete e dei file che condividono.<br />
Spesso gli utenti creavano gruppi piccoli e specializzati aventi interessi particolari.
 
NeoModus Direct Connect ha spesso ispirato la creazione di client [[open source]], come [[DC++]], un client scritto in [[C++]]. Lo stesso DC++ ha prodotto delle ulteriori versioni specializzate come BCDC++ e CZDC++, ridefinite con caratteristiche particolari, come filtri, traduzione nelle varie lingue e altre possibilità di ricerca.
102 813

contributi