Differenze tra le versioni di "Paata Burchuladze"

Nel [[1981]] conquistò il primo premio al concorso di [[canto (musica)|canto]] ''[[Voci verdiane]]'' di [[Busseto]], e l'anno seguente ottenne la medaglia d'oro e il primo posto nel prestigioso [[Concorso internazionale Čajkovskij]] di [[Mosca (Russia)|Mosca]].
Nel [[1985]] trionfò al concorso ''Luciano Pavarotti'' di [[Filadelfia (Stati Uniti d'America)|Philadelphia]].
A seguito di questi importanti riconoscimenti, iniziò una brillante carriera nei teatri europei e americani: ebbe grande successo al debutto al [[Royal Opera House]], [[Covent Garden]] di Londra nel ruolo di Ramfis in ''[[Aida]]'' nel [[1984]], accanto al [[tenore]] [[Luciano Pavarotti]] (Radamés), [[Katia Ricciarelli]], [[Stefania Toczyska]] ed [[Ingvar Wixell]] diretto da [[Zubin Mehta]], Banquo in [[Macbeth (opera)]] diretto da [[Claudio Abbado]] con [[Ghena Dimitrova]] nel [[1985]] nel debutto alla [[Teatro alla Scala|Scala]] di Milano, doveRamfis nelloin stesso''Aida'' annonel debutto all'[[Arena di Verona]] diretto da [[Daniel Oren]] con [[Fiorenza Cossotto]] èed Il re in ''Aida'' diretto da [[Lorin Maazel]] con [[Maria Chiara]], la Dimitrova, Pavarotti, [[Piero Cappuccilli]] e [[Nicolai Ghiaurov]], il 7 dicembre nella serata d'inaugurazione della stagione della Scala.
 
Nel [[1986]] è Pagano nella prima di [[I Lombardi alla prima crociata]] con [[Elizabeth Connell]] alla Scala, il conte di Walter in [[Luisa Miller]] nel debutto alla [[Staatsoper]] di [[Vienna]], di nuovo assieme a Pavarotti diretto da [[Anton Guadagno]] con [[Renato Bruson]] e [[Cecilia Gasdia]], canta in [[Messa di Requiem (Verdi)]] diretto da Mehta con [[Leona Mitchell]] e [[Lucia Valentini Terrani]] nella [[Piazza della Signoria]] di Firenze, tiene un recital alla Scala ed è Zaccaria nella prima di [[Nabucco]] diretto da [[Riccardo Muti]] con la Dimitrova e Bruson il 7 dicembre, nella serata d'inaugurazione della stagione trasmesso in diretta da [[Rai 3]].
Utente anonimo