Differenze tra le versioni di "Bundesgrenzschutz"

nessun oggetto della modifica
m (→‎top: smistamento lavoro sporco e fix vari)
Per questo il Bundesgrenzschutz, privo di un corpo speciale, fallì miseramente il tentativo di liberazione degli ostaggi durante la sparatoria all'aeroporto di [[Fürstenfeldbruck]]. Nel [[massacro di Monaco|tentativo di liberazione morirono 5 degli 8 terroristi, 1 poliziotto e tutti gli 11 atleti israeliani, due dei quali uccisi nel villaggio olimpico il giorno prima]], dopo aver tentato senza successo di opporre resistenza.
 
Dopo questo tragico evento gli ufficiali del Bundesgrenzschutz crearono nel [[1973]] il [[GSG-9]], la cui unità divenne ufficialmente operativa il 17 aprile dello stesso anno e raggiunse il clamore quando il 18 ottobre [[1977]] un gruppo di 30 poliziotti del GSG-9 soccorse 86 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio del volo Lufthansa 181 dirottato all'aeroporto di [[Mogadiscio]] da 4 terroristi del [[Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina]].
 
Il Bundesgrenzschutz è intervenuto anche in casi di salvataggio-ostaggi (come nel caso del [[massacro di Monaco]]), [[negoziazione operativa|negoziazioni operative]], [[pattugliamento]] e [[ricerca e soccorso|soccorso]], tant'è che era anche equipaggiato con [[autoblindo|autoblinde]] [[Sonderwagen]], [[elicottero|elicotteri]] [[Bell UH-1 Iroquis]], [[pistola mitragliatrice|pistole mitragliatrici]] [[Heckler & Koch MP5|MP5]], [[fucile da battaglia|fucili da battaglia]] [[Heckler & Koch G3|G3]], [[gas lacrimogeno|gas lacrimogeni]] e [[granata (arma)|granate]].
Utente anonimo