Pieve Delmona: differenze tra le versioni

1 618 byte aggiunti ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot, replaced: Categoria:Comuni della Lombardia soppressi → Categoria:Comuni soppressi della Lombardia)
Nessun oggetto della modifica
{{Divisione amministrativa
#RINVIA [[Gadesco-Pieve Delmona]]
|Nome = Pieve Delmona
|Stato = ITA
|Panorama=
|Grado amministrativo = 4
|Divisione amm grado 1 = Lombardia
|Divisione amm grado 2 = Cremona
#RINVIA|Divisione amm grado 3 = [[Gadesco-Pieve Delmona]]
|Altitudine = 43
|Longitudine EW = E
|Longitudine gradi = 10
|Longitudine minuti = 7
|Longitudine secondi = 35
|Latitudine NS = N
|Latitudine gradi = 45
|Latitudine minuti = 10
|Latitudine secondi = 4
|Codice catastale = G640
|Codice ISTAT = 019879
|Nome abitanti = delmonesi
|Targa = CR
|Patrono = [[Santi Pietro e Paolo]]
}}
'''Pieve Delmona''' è una [[Frazione geografica|frazione]] del [[Comune italiano|comune]] [[Provincia di Cremona|cremonese]] di [[Gadesco-Pieve Delmona]], al cui toponimo contribuisce, posta a nord del centro abitato.
 
== Storia ==
La località era un piccolo villaggio agricolo di antica origine del [[Contado di Cremona]] con 350 abitanti a metà Settecento.
 
In [[età napoleonica]], dal [[1810]] al [[1816]], Pieve Delmona fu già frazione di [[Gadesco]], recuperando però l'autonomia con la costituzione del [[Regno Lombardo-Veneto]].
 
All'[[unità d'Italia]] nel [[1861]], il comune contava 534 abitanti. Nel [[1866]] si ingrandì incorporando [[Bagnarolo]], e nel [[1869]] con [[Prato Muzio]]. Ad inizio Novecento la popolazione era salita a 1195 persone.
 
Nel [[1928]]] il comune di Pieve Delmona venne annesso dal comune di [[Gadesco]], rinominato dai fascisti [[Gadesco-Pieve Delmona]].<ref>R.D. N. 868 del 09/04/1928</ref>
 
== Note ==
<references/>
 
== Collegamenti esterni ==
* {{cita web|http://www.lombardiabeniculturali.it/istituzioni/toponimi/4000287/|Pieve Delmona}}
 
{{portale|Lombardia}}
 
[[Categoria:Comuni soppressi della Lombardia]]
4 271

contributi