Differenze tra le versioni di "Mauro Fabris"

Niente link esterni nel testo; il fatto è già descritto e un suo riassunto di parte terza è nella bibliografia evitiamo di aggiungere ulteriori link
(Niente link esterni nel testo; il fatto è già descritto e un suo riassunto di parte terza è nella bibliografia evitiamo di aggiungere ulteriori link)
Dal 2006 è presidente nazionale della Lega Pallavolo Serie A Femminile: rieletto per 5 volte (2008, 2010, 2012, 2013 e 2015), sempre alla quasi unanimità dei voti delle 24/26 società che compongono il Consorzio di Lega. Nel corso della sua presidenza, si evidenziano alcune significative modifiche, tra le quali ad esempio: la caratterizzazione della pallavolo femminile italiana con il campo rosa e viola, teatro di tutte le partite dei Campionati di Serie A1 e Serie A2; l'introduzione in Serie A - e il successivo recepimento all'interno delle norme federali - delle penalizzazioni sportive per 'doping amministrativo'; l'avvio delle trasmissioni in live streaming delle partite di Serie A1 femminile, che dal 2015 sono confluite in LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile; l'introduzione, a partire dalla stagione 2016-17, del Video Challenge System.
 
Nel 2013 denuncia all'[[Ordine dei giornalisti]] e intenta causa per 2 milioni di euro al giornalista Luca Muzzioli, insieme a Patrizio Ginelli a alla società Lega Pallavolo Serie A Femminile per gli articoli pubblicati dallo stesso Luca Muzzioli sul proprio portale giornalistico online dal 2000 [http://www.volleyball.it Volleyball.it] nel quale a più riprese veniva criticata la conduzione della Lega delle società da parte del suo presidente. Le due cause si concludono nel 2015 con la piena assoluzione di Muzzioli<ref>{{Cita web|url=http://www.vicenzapiu.com/leggi/mauro-fabris-contro-luca-muzzioli-anche-nello-sport-vince-il-giornalismo-contro-il-potere-lo-decidono-ordine-e-tribunale|titolo=Mauro Fabris contro Luca Muzzioli: anche nello sport vince il giornalismo contro il "potere". Lo decidono Ordine e Tribunale|pubblicazione=Vicenza più|autore=Giovanni Coviello|data=18 ottobre 2015|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20151121052018/http://www.vicenzapiu.com/leggi/mauro-fabris-contro-luca-muzzioli-anche-nello-sport-vince-il-giornalismo-contro-il-potere-lo-decidono-ordine-e-tribunale|dataarchivio=21 novembre 2015|urlmorto=no}}</ref>
 
==Note==
*{{Camera.it|50446|15}}
* {{Openpolis|id=384}}
 
* [http://www.volleyball.it/notizie.asp?n=107288&l=0 Mauro Fabris perde la causa civile contro il giornalista Luca Muzzioli e il portale Volleyball.it]
* [http://www.legavolleyfemminile.it/?p=49557 Controinformazione - sulla sentenza Muzzioli]
* [http://www.volleyball.it/notizie.asp?n=107295&l=0 L'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia Romagna archivia l'esposto di Mauro Fabris contro il giornalista Luca Muzzioli]
{{Portale|biografie|politica|pallavolo}}
 
73 196

contributi