Header file: differenze tra le versioni

2 490 byte rimossi ,  6 anni fa
Pagina sostituita con 'rel Categoria:C Categoria:C++'
Nessun oggetto della modifica
(Pagina sostituita con 'rel Categoria:C Categoria:C++')
Etichette: Modifica visuale Rimozione di avvisi di servizio
rel
Un '''file''' (o '''file di intestazione''') è un [[file]] che aiuta il [[programmatore]] nell'utilizzo di [[libreria (informatica)|librerie]] durante la [[programmazione (informatica)|programmazione]].
Un ''header file'' del linguaggio [[C (linguaggio)|ANSI C]] è un semplice [[file di testo]] che contiene i [[prototipo di funzione|prototipi]] delle [[funzione (informatica)|funzioni]] definite nel relativo file ''.c</tt>. I prototipi permettono al [[compilatore]] di produrre un [[codice oggetto]] che può essere facilmente unito (detto volgarmente "[[linker|linkato]]") con quello della libreria in futuro, anche senza avere la libreria sottomano al momento.
 
== Struttura ==
Un header file può contenere un qualsiasi numero di definizioni di [[costante (informatica)|costanti]] e prototipi di funzione. Teoricamente, potrebbe anche contenere le definizioni delle funzioni, anche se ciò sarebbe contrario allo scopo per cui viene comunemente usato.
 
== Inclusione di un header file nel linguaggio C ==
Nel nostro file <tt>main.c</tt> abbiamo il bisogno di usare una funzione definita nella nostra libreria <tt>libreria.c</tt>. Formalmente dovremmo scrivere all'inizio del file <tt>main.c</tt> i prototipi delle funzioni del file <tt>libreria.c</tt> che vogliamo usare nel nostro <tt>main.c</tt>.
 
Per agevolarci, creiamo un file di testo <tt>file.h</tt> che contiene i prototipi delle funzioni specificate in <tt>libreria.c</tt>. Ecco il nostro '''header file'''. Il file appena creato ci consente di aggiungere al nostro <tt>main.c</tt> tutti i prototipi di funzione di cui abbiamo bisogno senza sforzi.
 
All'inizio del <tt>main.c</tt> aggiungiamo la riga:
<source lang=c>
#include "file.h"
</source>
Usiamo le virgolette doppie se specifichiamo un percorso assoluto o relativo; questa sintassi, sebbene piuttosto agevole, è però sconveniente, dal momento che mina la portabilità del programma rendendolo dipendente da file specifici, in specifici percorsi. Usando invece la sintassi
 
<source lang=c>
#include <stdio.h>
</source>
 
l'header file viene cercato dal compilatore nelle cartelle standard; l'esempio classico di tale sintassi è l'inclusione di un header della libreria standard del C.
 
Una volta lanciata la compilazione, il preprocessore sostituisce alla riga con l'include i prototipi delle funzioni di <tt>libreria.c</tt> usate in <tt>main.c</tt> e la compilazione continua.
 
==Voci correlate==
* [[File]]
* [[Programmazione (informatica)]]
 
{{portale|informatica}}
 
[[Categoria:C]]
Utente anonimo