Pallacanestro Cantù 1966-1967: differenze tra le versioni

(→‎Roster: Rovati)
== Stagione ==
La stagione 1966-1967 della [[Pallacanestro Cantù]] sponsorizzata [[Lemonsoda|Oransoda]], è la 12ª nel massimo campionato italiano di pallacanestro, la [[Serie A (pallacanestro maschile)|Serie A]].
 
Con l'arrivo di [[Borislav Stanković]], [[Gianni Corsolini]] assunse l'incarico di [[direttore sportivo]]. Inoltre da questo momento la [[Pallacanestro Cantù]] si avvalse anche di un validissimo staff tecnico con [[Manlio Cipolla]], [[Roberto Klinger]] e [[Angelo Quarenghi]] che iniziarono a seguire i giocatori per la corretta alimentazione epreparazione atletica.
 
Per il giocatore straniero si optò per la conferma di [[Guillermo Riofrio]], ma a causa delle condizioni di salute di sua madre decise di rimanere in [[Argentina]], in questo modo si arrivò all'ingaggio di [[Bob Burgess]] che insieme a [[Alberto De Simone]] e [[Alberto Merlati]] andò a formare il "Muro di Cantù", un terzetto di giocatori sopra i due metri che nessuna squadra aveva mai avuto prima.
 
== Roster ==
* {{Bandiera|ITA}} [[Giancarlo Sarti]] [[File:Captain_sports.svg|16x16px]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Antonio Frigerio]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Alfredo Barlucchi]]
* {{Bandiera|ITAUSA}} [[CarloBob RecalcatiBurgess]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Angelo Rovati]]
* {{Bandiera|ARG}}/{{Bandiera|ITA}} [[Alberto De Simone]]
* {{Bandiera|ARG}}/{{Bandiera|ITA}} [[Carlos D'Aquila]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Antonio Frigerio]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Alberto Merlati]]
* {{Bandiera|USAITA}} [[BobCarlo BurgessRecalcati]]
* {{Bandiera|ITA}} [[Angelo Rovati]]
* {{Bandiera|ITA}} Galbiati
* {{Bandiera|ITA}} Pinasco
42 202

contributi