Differenze tra le versioni di "Grameen Bank"

nessun oggetto della modifica
La '''Grameen Bank''' (in [[Lingua bengalese|bengalese]]: গ্রামীণ ব্যাংক ovvero ''banca del villaggio'') è una [[banca]] che si occupa di [[microfinanza]] in [[Bangladesh]] e in [[India]] negli stati del [[West Bengal|Bengala occidentale]] e del [[Sikkim]]. Fondata da [[Muhammad Yunus]] nel [[1976]], è stata la prima [[banca dei poveri]]. L'ente concede, infatti, micro prestiti alle popolazioni povere locali senza richiedere garanzie collaterali e garantendo così il loro accesso al credito. Il sistema si basa sull'idea che i poveri abbiano attitudini e capacità imprenditoriali sottoutilizzate e sulla fiducia.
 
La Grameen Bank oggi ha 2456 filiali in cui lavorano 12.50017336 persone. I clienti in 37.000 villaggi sono 2.100.000, per il 97 per cento donne. L'organizzazione non è in perdita: il 98 per cento dei prestiti viene restituito.
La banca, inoltre, raccoglie depositi, fornisce altri servizi, e gestisce varie attività economiche finalizzate allo sviluppo, tra cui società commerciali, telefoniche e nel settore dell'energia. All'organizzazione e al suo fondatore, [[Muhammad Yunus]], è stato congiuntamente attribuito il [[Premio Nobel per la Pace]] nel [[2006]], "per i loro sforzi diretti a promuovere lo sviluppo economico e sociale dal basso."<ref>{{cita web|url=http://nobelprize.org/nobel_prizes/peace/laureates/2006/press.html|titolo=The Nobel Peace Prize for 2006|autore=|editore=The Nobel Peace Prize for 2006|data=2006-10-13}}</ref>
 
Utente anonimo