Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 3 anni fa
m
Il plurale di membro è membri, v. Treccani:la parola rimane maschile anche se riferita al genere femminile: al plur., le professoresse membri della commissione
Il suo fratello minore, il Principe [[Carlo Filippo di Svezia |Carlo Filippo]] (nato nel 1979) fu quindi erede legittimo solo per pochi mesi.
Nell'ottobre 2011 si è riportato che era in corso una discussione fra i capi dei governi dei Regni del [[Commonwealth]] per cambiare le regole di successione ai 16 troni di Elisabetta II, al fine di concedere uguali diritti alle femmine.<ref>[http://www.firstpost.com/fwire/commonwealth-to-support-royal-succession-rule-change-116263.html First Post – Commonwealth to support royal succession rule change]</ref>
A seguito dell'assemblea del [[Segretariato del Commonwealth]] tenutasi a [[Perth (Australia Occidentale)|Perth]] ([[Australia]]) nei giorni 28-30 ottobre 2011 (CHOGM 2011), fu annunciato che la modifica alla regola di successione era supportata all'unanimità da tutte e 16 le nazioni membremembri.<ref>[http://www.abc.net.au/news/2011-10-28/commonwealth-agrees-to-change-of-royal-succession-rules/3607396 Commonwealth to scrap royal succession rules - ABC News (Australian Broadcasting Corporation)<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
Comunque, gli effetti di tale decisione non saranno evidenti per molti anni, dal momento che i primi due eredi ([[Carlo, principe del Galles]] e suo figlio [[William, duca di Cambridge]]) sono già figli primogeniti maschi ed è stato stabilito che la modifica relativa alla parità di genere si applicherà solo ai discendenti del Principe Carlo.
 
422 646

contributi