Differenze tra le versioni di "Le quattro giornate di Napoli"

== Ambientazione ==
Sebbene il film sia ambientato a [[Napoli]], alcune scene sono state girate a [[Salerno]] (ad esempio, lo stadio "del Vomero" noto denominato come [[Stadio Arturo Collana]], che si vede nelle sequenze, presso cui effettivamente avvenne il rastrellamento dei napoletani, in realtà era lo [[stadio Donato Vestuti]] di [[Salerno]] con l'antistante piazza).
Analogamente, la scena della fucilazione del marinaio livornese, avvenuta nella realtà sulle scalinate dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" al Corso Umberto I, è stata invece girata davanti all'Accademia di Belle Arti di Napoli, in Via Bellini.Viene ricordato che in quella scena l'attore francese [[Jean Sorel]] fece la caduta del marinaio livornese fucilato e che la allora neo moglie [[Anna Maria Ferrero]] svenne per l'impressione della scena.
 
== Curiosità ==
Utente anonimo