Differenze tra le versioni di "Editoria musicale"

m
 
==Storia==
{{vedi anche|Storia della stampa musicale}}
[[File:Giulio Ricordi.jpg|thumb|upright=0.6|[[Giulio Ricordi]] in una [[Litografia (arte)|litografia]] di [[Mancastropa]].]]
La professione ebbe inizio nei primi anni del [[XVI secolo]] a seguito dell'invenzione della [[stampa a caratteri mobili]] realizzata da [[Johann Gutenberg]] nella seconda metà del [[XV secolo]]. Prima di quella data gli [[spartiti musicali]] venivano raccolti in collezioni di [[manoscritti]] che venivano realizzati da abili [[amanuense|copisti]]. Tale invenzione consentì la diffusione della musica poiché la stampa dei libri era meno onerosa della realizzazione dei manoscritti.