Differenze tra le versioni di "Umberto Tirelli (caricaturista)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
m
., Riordino portali
m (apostrofo tipografico)
m (., Riordino portali)
Nasce a Modena il 22 febbraio del 1871. La sua formazione scolastica avviene nel Liceo San Carlo di Modena.
 
La sua attività artistica si svolge interamente nel campo della [[satira]], sia attraverso caricature realizzate per illustrare le riviste umoristiche più importanti dell'epoca, sia in teatro con i burattini.
 
Nel 1899 Tirelli partecipa alla costituzione dell'[[Accademia del Fiasco]], il gruppo composto dai più importanti artisti e letterati della Modena di allora, per la quale è chiamato a organizzare feste, banchetti e spettacoli.
 
Nel 1917 disegna un importante album ''I protagonisti'', satira dei potenti dell'Europa della [[Prima guerra mondiale]] attraverso caricature.
 
==Note==
 
==Bibliografia==
* "I protagonisti" Formiggini, 1917
* ''I grandi personaggi dalle teste di legno di Umberto Tirelli'', ed. Artificio, 1989; testi di Renato Barilli, Giorgio Celli, Sandro Bellei, et al...; catalogo della mostra tenuta al Musei Teatrale della Scale , Milano
 
{{Portale|biografie|arte|biografie}}
102 813

contributi