Differenze tra le versioni di "Programma Nazionale di Ricerche in Antartide"

m
Bot: Migrating 1 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q18128529; modifiche estetiche
(link)
m (Bot: Migrating 1 interwiki links, now provided by on Wikidata on Q18128529; modifiche estetiche)
Il '''Programma Nazionale di Ricerche in Antartide''' o PNRA è un programma italiano di ricerche in [[Antartide]].
 
== Storia ==
 
Il PNRA è diretto dal [[Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca]] (MIUR) attraverso due diversi organismi: il [[Consiglio Nazionale delle Ricerche]] (CNR) per il coordinamento scientifico e dall'[[Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile|ENEA]] per l'implementazione delle spedizioni, per la logistica e il mantenimento delle due spedizioni antartiche.
L'Italia mantiene due stazioni di ricerca in Antartide. La prima, costruita nhel 1986, è la [[Stazione Mario Zucchelli]] a [[Baia Terra Nova]], una stazione permanente. Nel 1993, l'Italia e la [[Francia]] si accordarono per costruire una stazione comune a [[Dome C]], denominata [[Stazione Concordia|Concordia]], inaugurata nel 1997, rimasta aperta fino al 2005 come stazione annuale, capace di ospitare 15 persone in inverno e 60 in estate. Per i collegamenti con i campi di ricerca antartici, ogni anno la PNRA noleggia aerei, elicotteri e una nave cargo e da ricerca.
 
[[ImageFile:Stazione Mario Zucchelli, from the air.jpg|250px|right|thumb|La Stazione Mario Zucchelli - Baia Terra Nova]]
[[ImageFile:Terra Nova Bay 097 Mario Zuchelli Station.jpg|250px|thumb|Un elicottero alla Stazione Mario Zucchelli]]
 
== Stazione Mario Zucchelli ==
 
Impianti tecnici:
[[biologia marina]], [[biologia]] terrestre, [[oceanografia]], osservazioni [[geomagnetismo|geomagnetiche]], [[geodesia]], [[geologia]], [[glaciologia]], osservazioni [[meteorologia|meteorologiche]], oosservazione della [[ionosfera]]/[[aurora polare|aurore]], osservazione dei [[raggi cosmici]], [[sismologia]] e monitoraggio della zona.<ref name=":0">{{Cite book|title = Italia in Antartide|last = Programma Nazionale di Richerche in Antartide|first = |publisher = Centro Richerche Casaccia|year = 8 aprile 2005|isbn = |location = Roma|pages = |language = en|url = http://www.pnra.it/txt/Ed_INS_documentazione/Depliant_uv/ITA.in.ANTART.pdf|accesso = 2 luglio 2015}}</ref>
 
== Stazione Concordia ==
 
Questa stazione è stata realizzata con la Francia, ed è gestita dal '''PNRA''' e dall' [[Istituto polare francese Paul-Émile Victor| IPEV - Institut Polaire Français]].
 
Campi di ricerca:
biologia umana, osservazioni geomagnetiche, geodesia, glacialogia, osservazioni meteorologiche, [[astronomia]], [[sismologia]] e monitoraggio della zona.<ref name=":0" />
 
== Note ==
<references />
 
== Collegamenti esterni ==
* [http://www.pnra.it/txt/Ed_INS_documentazione/Depliant_uv/ITA.in.ANTART.pdf Stazione Mario Zucchelli - pdf]
* [https://www.comnap.aq/Members/SitePages/Home.aspx PNRA (sito COMNAP)]
[[Categoria:Basi scientifiche in Antartide]]
[[Categoria:Italia in Antartide]]
 
[[en:National Antarctic Research Program]]
15 912

contributi