Differenze tra le versioni di "Tempo (meteorologia)"

nessun oggetto della modifica
In [[meteorologia]] si definisce '''tempo atmosferico''' (o anche '''tempo meteorologico''') l'insieme di tutti i fenomeni che avvengono nell'[[atmosfera]]<ref>La maggior parte dei fenomeni che determinano il tempo si verificano nella [[troposfera]], al di sotto della [[stratosfera]].</ref> in un determinato momento temporale, a varie scale spaziali (locale, regionale, nazionale, continentale, emisferico ecc..), e perciò detto anche '''stato atmosferico'''.
 
È distinto dal [[clima]], che rappresenta invece lo stato medio dell'atmosfera terrestre su un arco temporale di almeno trent'anni, su medesime scale spaziali, studiato dalla [[climatologia]]. Ciò che caratterizza il tempo atmosferico è infatti la cosiddetta [[variabilità meteorologica]] che va a sovrapporsi ai trend di natura [[clima]]tica sul medio-lungo periodo. La disciplina che si occupa di studiare e prevedere il tempo atmosferico è la [[meteorologia]].
 
== Descrizione ==
Utente anonimo