Sovereign of the Seas (1637): differenze tra le versioni

m
Nessun oggetto della modifica
m (→‎Prima ristrutturazione: Bot: Markup immagini, accessibilità)
 
L'anno successivo furono effettuate delle modifiche strutturali per rendere la nave più manovrabile <ref>Rodger, N.A.M. (2004), ''The Command of the Ocean: A Naval History of Britain 1649—1815'', Penguin Group, p. 216</ref>. Con questa conformazione la ''Sovereign'' servì durante gli anni del Commonwealth come ammiraglia del "generale del mare" [[Robert Blake (ammiraglio)|Robert Blake]]. Essa prese parte a tutte le maggiori battaglie navali combattute contro la [[Repubblica delle Sette Province Unite|Province Unite]] e la [[Regno di Francia|Francia]] e fu chiamata "il diavolo d'oro" (''den Gulden Duvel'') dagli olandesi.
[[File:Morgan-Drawing.jpg|800 pxupright=3.6|thumb|links|Il cosiddetto ''disegno Morgan'' di [[Willem van de Velde il Giovane]]]]
{{clear}}
La prima battaglia cui partecipò fu quella del Kentish Knock<ref>Angus Konstam, ''Warships of the Anglo-Dutch Wars 1652–74.'' Osprey Publishing 2011, p.28</ref> In questa battaglia finì incagliata nel Kentish Knock stesso<ref>Rodger, N.A.M. (2004), ''The Command of the Ocean: A Naval History of Britain 1649—1815'', Penguin Group, p. 14</ref>. benché ripetutamente occupata dagli olandesi nel più furioso degli scontri, la ''Sovereign'' fu ripresa ogni volta.
3 192 175

contributi