Differenze tra le versioni di "Rohan (Terra di Mezzo)"

Spostato la citazione
(Spostato la citazione)
}}
{{Citazione|Giunti in fondo, toccarono improvvisamente l'erba di Rohan: cresceva rigogliosa come un verde mare sin sui piedi dell'Emyn Muil. Il torrente scomparve in una lussurreggiante vegetazione di crescioni e piante acquatiche, ed essi lo udivano gorgogliare attraverso verdi gallerie e lunghi pendii pianeggianti che lo conducevano lontano sino alla valle dell'Entalluvio|[[John Ronald Reuel Tolkien|J.R.R. Tolkien]], ''[[Il Signore degli Anelli]]'', ''[[Le due torri (romanzo)|Le due torri]]'', libro terzo, capitolo II, "I Cavalieri di Rohan"}}
'''Rohan''', originariamente '''Rochand''' ("terra dei cavalli"), è una nazione di [[Arda (Tolkien)|Arda]], l'[[universo immaginario]] [[fantasy]] creato dallo scrittore inglese [[John Ronald Reuel Tolkien|J.R.R. Tolkien]] per il romanzo ''[[Il Signore degli Anelli]]''.
 
{{Citazione|Vecchio rimbambito. Cosa credi che sia la casa di Eorl se non una capanna di paglia dove i briganti bevono in mezzo al fetore, mentre i loro bambini si rotolano per terra insieme ai cani?|[[John Ronald Reuel Tolkien|J.R.R. Tolkien]], ''[[Il Signore degli Anelli]]''}}
'''Rohan''', originariamente '''Rochand''' ("terra dei cavalli"), è una nazione di [[Arda (Tolkien)|Arda]], l'[[universo immaginario]] [[fantasy]] creato dallo scrittore inglese [[John Ronald Reuel Tolkien|J.R.R. Tolkien]] per il romanzo ''[[Il Signore degli Anelli]]''.
 
Rohan, dai suoi abitanti chiamato '''Mark dei Cavalieri''' o '''il Mark''' (''Riddermark'')<ref>il termine Rohan è usato dai Rohirrim solo nel capitolo "Molte separazioni" de Il ritorno del re</ref> è un territorio dei [[Rohirrim]] ("signori dei cavalli"), che chiamano sé stessi "Eorlingas", cioè "figli di Eorl", un popolo principalmente di pastori e agricoltori, situato sul confine nord di [[Gondor]] nella [[Terra di Mezzo]]. Conosciuto per i suoi cavalli e per la sua cavalleria, è il più importante alleato di Gondor.
Utente anonimo