Differenze tra le versioni di "Orbita equatoriale"

m
a capo in eccesso
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (a capo in eccesso)
Si definiscono orbite '''equatoriali''' quelle orbite il cui piano orbitale coincide con il piano equatoriale dell'attrattore. Nel caso di orbite equatoriali terrestri, il piano orbitale coinciderà con il piano definito dall'equatore terrestre. Nelle orbite equatoriali:
 
 
* L'inclinazione orbitale è nulla, ovvero il versore del [[Vettore momento angolare orbitale|momento della quantità di moto]] dell'orbita coincide con il versore della velocità angolare dell'attrattore;
* Non è definita??? l'Asse dei nodi, come linea data dall'intersezione tra piano equatoriale e piano orbitale;
* Non è definita??? la Ascensione retta del Nodo ascendente Ω (RAAN in letteratura anglosassone ), che identifica lo scostamento angolare dell'asse nodale dalla direzione del Punto d'Ariete γ.
 
 
Un interessante tipologia di orbita geocentrica equatoriale è l'[[orbita geostazionaria]], ovvero un'orbita equatoriale e [[Orbita geosincrona|geosincrona]], avente come periodo orbitale il periodo di rotazione terrestre: questo garantisce che il satellite punterà sempre verso lo stesso punto della superficie terrestre (punto subsatellitare); le orbite di questo tipo sono utilizzate quasi esclusivamente da satelliti per telecomunicazioni.
1 179 265

contributi