Università del Surrey: differenze tra le versioni

m
Bot: accenti e modifiche minori
m (Bot: sito web uguale a Wikidata)
m (Bot: accenti e modifiche minori)
L''''Università del Surrey''' è un'università britannica situata a [[Guildford]], nella contea di [[Surrey]], [[Sud Est (Inghilterra)|Sud Est dell'Inghilterra]]. In passato, l'istituto era un [[politecnico]].
 
L'università dispone di due [[campus]]: il principale è situato vicino al centro di Guildford, adiacente alla [[Cattedrale di Guildford|Cattedrale dello Spirto Santo]], il secondo ospita gli alloggi degli studenti, le strutture sportive e altri edifici accademici <ref>{{Cita web|url=http://web.archive.org/web/20080813223308/http://www.surrey.ac.uk/undergraduate/accommodation/|titolo=Alloggi dell'Università di Surrey|lingua=en|accesso=15 febbraio 2013}}</ref>. Numerose abitazioni sono state costruite recentemente, come Manor Park e la struttura sportiva "Sports Park", con un investimento da 36 milioni di sterline.
 
La vicinanza a Londra (40 minuti in treno) e l'offerta formativa hanno offerto all'Università l'opportunità di risultare come una delle migliori nel Regno Unito per internazionalizzazione e nella ricerca universitaria. E'È una delle università britanniche con la crescita maggiore nei ranking nazionali.
 
== Breve storia ==
Nel 1956 l'ateneo venne rinominato "Istituto tecnologico di Battersea". Verso gli inizi degli anni '60 venne deciso di trasferire l'istituto universitario a Guildford dove, nel 1965, venne acquistato un grande terreno da edificare. Nel 1966 l'Università del Surrey ricevette il [[regio decreto legge]] e negli anni '70 il trasferimento venne completato.
 
I primi visitatori del nuovo campus sono stati i [[Led Zeppelin]], che svolsero un concerto nell'università il 15 ottobre 1968 <ref>{{cita web|url=http://www.ledzeppelin.com/show/october-25-1968|titolo=Ledzeppelin.com|lingua=en}}</ref>.
 
L'università ha celebrato il suo trentacinquesimo anniversario nel maggio 2002 con un grande evento svoltosi nella Cattedrale di Guildford.
3 379 460

contributi