Apri il menu principale

Modifiche

m
apostrofo tipografico
Esistono diverse ipotesi anche riguardo alla data di composizione degli ''Atti''. Già nell'antichità venivano proposte sia una data vicina alla morte di Paolo (verso il [[67]]) sia una, di poco anteriore, che collocava la stesura degli Atti poco dopo l'arrivo di Paolo a Roma e la sua prima prigionia: questa seconda ipotesi si poggia, in particolare, sul fatto che gli ''Atti'' finiscono proprio con il racconto della prigionia romana di Paolo, da collocarsi verso il [[63]], e se essi fossero stati scritti successivamente, è ragionevole ritenere che Luca avrebbe fornito ulteriori informazioni riguardo a Paolo e alla sua condanna a morte.
 
[[Adolf von Harnack]] (1851-1930) datò gli Atti degli Apostoli a prima del [[65]], forse prima del [[62]]. [[Josef Kurziger]] ritenne che la composizione degli Atti fu completata prima dell’esecuzionedell'esecuzione di [[Paolo di Tarso]] nel [[64]], “altrimenti come avrebbe fatto Luca a parlare dell’indulgenzadell'indulgenza con la quale Paolo fu trattato nella prigionia romana? O avrebbe potuto Luca dare di Roma una descrizione favorevole dopo la persecuzione di Nerone del 64?”.<ref>{{de}}{{cita libro| Josef | Kürziger | Die Apostelgeschichte [erklärt von Josef Kürziger], in: Geistliche Schriftlesung. Erläuterungen zum Neuen Testament für die Geistliche Lesung, herausgegeben von Wolfgangg Trilling, Band 5/1 | Antiquariat Kretzer|}}</ref>
 
Alcuni autori oggi ritengono inoltre che le opere di Luca siano state composte in un arco di tempo relativamente esteso e abbiano trovato la loro redazione definitiva verso il [[70]]<ref name="Marshall"/><ref>Una datazione verso la fine degli anni [[60]], quando Luca avrebbe seguito Paolo a Roma per completare l'opera prima della morte dell'apostolo, viene citata anche in Francesco Bianchi, ''Atti degli Apostoli'', Città Nuova, 2003.</ref>. La maggioranza degli studiosi ritiene comunque che la stesura degli ''Atti'' sia avvenuta tra l'[[80]] e il [[90]], subito dopo la composizione del ''Vangelo secondo Luca''<ref name="Bianchi"/>.
1 127 731

contributi