Differenze tra le versioni di "Alessandra Scala"

m
a capo in eccesso
m (Biobot fix par temp)
m (a capo in eccesso)
{{quote|Quando Alessandra interpretava l'Elettra di Sofocle, lei vergine una vergine, tutti ci stupivamo: che scioltezza nel pronunciare (lei, di stirpe ausonia) la lingua attica senza fare errori! Che voce emetteva, mimetica, ma sincera! Che osservanza dei minimi dettagli dell'arte della scena! E nel contempo, come serbava il carattere schietto; fissando gli occhi a terra, non sbagliava un movimento, non un passo, ne' esagerava nel tono lamentoso; e avvinceva gli spettatori con l'umido sguardo. Tutti restammo attoniti: me punse, quando vidi il fratello fra le sue braccia, gelosia.|[[Angelo Poliziano]], Epigramma XXIX}}
 
 
{{Bio
1 154 794

contributi