Differenze tra le versioni di "Bangor (Maine)"

m
Bot: fix titolo sezione "Geografia fisica" (v. richiesta)
m (Bot: uno o più parametri uguali a Wikidata)
m (Bot: fix titolo sezione "Geografia fisica" (v. richiesta))
Furono però i francesi, provenienti da nord, a colonizzare la zona, dove gli abitanti erano dediti alla commercializzazione del pesce e soprattutto delle pelli di animali; ma le più organizzate colonie inglesi immediatamente a sud non fecero molta fatica ad impadronirsi del sito. Dapprima facente parte del [[Massachusetts]], poi divenuto parte del Maine quando quest'ultimo divenne stato nel [[1820]]. Durante il [[XIX secolo]] l'economia cittadina si trasformò e la città divenne un importante porto fluviale e la costruzione di navi divenne l'asse portante dell'economia locale. Già dalla metà del [[XX secolo|novecento]], l'economia si diversificò, puntando non solo sulle costruzioni navali, ma anche sul terziario e sui servizi.
 
== Geografia fisica ==
 
La Bangor odierna si estende su 50 miglia quadrate di territorio, il centro è raccolto sulle riva sinistra del fiume, ma nell'area urbana ci sono molte zone verdi, che preludono i paesaggi immediatamente fuori città.
 
 
== Monumenti e luoghi d'interesse ==
 
Nonostante non sia una delle città più turistiche degli Stati Uniti, Bangor offre al visitatore molte opportunità ricreative, sia culturali che sportive. Una vasta gamma di musei è presente in città, come ad esempio il Maine Discovery Museum, dedicato ai bambini e il secondo più grande del New England; la biblioteca più importante è la Bangor Public Library mentre il Bangor Museum and Center for History e il Penobscot Theatre sono tutti a breve distanza, raccolti intorno a downtown.
 
2 869 198

contributi