Differenze tra le versioni di "Clientelismo"

fix
(chiamarla una pratica 'disonesta' non à molto obiettivo)
(fix)
Il '''clientelismo''' – o semplicemente '''clientela''' – in [[politica]] è una pratica per cui personaggi influenti o individui inseriti in [[amministrazioni pubbliche]] instaurano un sistema di favoritismi e scambi (fondato sull'assegnazione arbitraria di risorse, prebende, benefici o posti di prestigio nel panorama politico-sociale) con chi non avrebbe alcun titolo per godere di tali favori.
 
== Il cliens romano ==