Differenze tra le versioni di "Sabina Ciuffini"

→‎Biografia: Wikifico. Amplio.
(→‎Biografia: Wikifico. Amplio.)
Il suo ruolo accanto a Mike Bongiorno fu innovativo: fino ad allora infatti, le collaboratrici del presentatore, come [[Edy Campagnoli]], non avevano mai preso la parola durante le trasmissioni, ma con Rischiatutto furono coinvolte nei dialoghi. La svolta non si limitò al solo confronto dialettico, ma fu anche di costume: la Ciuffini indossava la [[minigonna]], di moda tra i giovani all'epoca, ma assolutamente inedita fino ad allora nella puritana [[Rai]]. La Ciuffini affiancherà il conduttore italoamericano per tutte e cinque le edizioni del quiz, dal [[1970]] al [[1974]]<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1992/giugno/03/show_domande_risposte_quel_Lascia_co_0_92060319054.shtml Da "Corriere della Sera" del 3 giugno 1992]</ref> e poi anche alla conduzione del [[Festival di Sanremo 1975]].
 
Nel 1974 posòposa seminuda per l'edizione italiana di ''[[Playboy;]]''. laLa cosa suscitòsuscita molto scalpore tra il pubblico soprattutto perché successivamente, disperatasi per le foto, volle sporgeresporge querela contro la rivista. Tuttavia, nel [[1976]] debutta ufficialmente al cinema nel film erotico ''[[Oh, mia bella matrigna]]'' dove appare in nudo integrale.<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1997/marzo/07/Film_omaggio_alla_Ciuffini_Lei_co_0_97030710532.shtml Da "Corriere della Sera" del 7 marzo 1997]</ref>È In realtà èinoltre riconoscibile, in un piccolo ruolo non accreditato, ne ''[[I giovani tigri]]'', di [[Antonio Leonviola]], del 1967. Nel 1975 è stata la valletta di [[Enzo Tortora]] a [[Telealtomilanese]]<ref>La Domenica del Corriere, 6 maggio 1976</ref>.
 
Sempre del 1976 la sua unica esperienza musicale: il 45 giri ''No, no, no'' pubblicato da [[Atlantic Records]]. Si tratta di una canzone erotica dal testo minimale sul genere di ''[[Je t'aime... moi non plus]]'', in cui Sabina Ciuffini pronuncia una serie di "no" per tutta la durata del brano, lasciando intendere stia avvenendo un amplesso. La canzone viene scritta da Paolo Limiti]] su musica di [[Umberto Napolitano]]. Sul retro del 45 giri la canzone ''La strega'' degli stessi autori.<ref name="fcn">{{Cita libro |autore=Fabio Casagrande Napolin |titolo=Orgasmo Song. Sesso, musica e sospiri |collana=Passioni Pop |editore=VoloLibero Edizioni |città=Milano |anno=2016 |isbn=8897637620 |url=https://books.google.it/books?id=c1gcDAAAQBAJ}}</ref>
Inizia la sua esperienza giornalistica, nel [[1977]], con la testata ''[[TV Sorrisi e Canzoni]]'' per cui intervista celebrità dello spettacolo, ma anche dello sport, della politica e della finanza come [[Federico Fellini]], [[Enzo Ferrari]], [[Giulio Andreotti]] e [[Gianni Agnelli]]. Le sue interviste hanno un successo inaspettato e la tiratura del settimanale supera il milione di copie.
 
Inizia la sua esperienza giornalistica, nel [[1977]], con la testata ''[[TV Sorrisi e Canzoni]]'' per cui intervista celebrità dello spettacolo, ma anche dello sport, della politica e della finanza come [[Federico Fellini]], [[Enzo Ferrari]], [[Giulio Andreotti]] e [[Gianni Agnelli]]. Le sue interviste hanno un successo inaspettato e la tiratura del settimanale supera il milione di copie.
Nel [[1980]] presenta ''[[Questa pazza pazza neve]]'' con [[Claudio Lippi]]. Nel [[1983]] conduce ''[[M'ama non m'ama (programma televisivo)|M'ama non m'ama]]'' assieme a [[Marco Predolin]] su [[Rete 4]] e nel [[1985]] è insieme ad [[Alessandro Cecchi Paone]] su [[Rai 1]] alla TV del Mattino con ''Intorno a Noi'' in onda da Milano al termine di ''[[Unomattina]]'' condotta allora da [[Piero Badaloni]] ed [[Elisabetta Gardini]]. Successivamente si dedica all'attività di imprenditrice.<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1994/agosto/09/Sabina_salvero_mia_sorella_leucemica_co_0_9408095287.shtml Da "Corriere della Sera" del 9 agosto 1994]</ref>
 
Nel [[1980]] presenta ''[[Questa pazza pazza neve]]'' con [[Claudio Lippi]]. Nel [[1983]] conduce ''[[M'ama non m'ama (programma televisivo)|M'ama non m'ama]]'' assieme a [[Marco Predolin]] su [[Rete 4]] e nel [[1985]] è insieme ad [[Alessandro Cecchi Paone]] su [[Rai 1]] alla TV del Mattino con ''[[Intorno a Noinoi]]'' in onda da Milano al termine di ''[[Unomattina]]'', condottacondotto allora da [[Piero Badaloni]] ed [[Elisabetta Gardini]]. Successivamente si dedica all'attività di imprenditrice.<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1994/agosto/09/Sabina_salvero_mia_sorella_leucemica_co_0_9408095287.shtml Da "Corriere della Sera" del 9 agosto 1994]</ref>
 
Nel [[1997]] prende parte in qualità di "esperto" ad ''[[Anima mia (programma televisivo)|Anima mia]]'', trasmissione ''revival'' di [[Rai 2]] sugli [[anni 1970|anni settanta]] condotta da [[Fabio Fazio]] e [[Claudio Baglioni]]<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1997/gennaio/08/Ciuffini_rischio_tutto_stavolta_con_co_0_9701082654.shtml Da "Corriere della Sera" dell'8 gennaio 1997]</ref>, che ottiene consensi sia di pubblico che di critica e vince un [[Telegatto]].<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/1997/maggio/06/Jackson_incorona_Anima_mia_trasmissione_co_0_9705065082.shtml Da "Corriere della Sera" del 6 maggio 1997]</ref> Nel [[1999]] partecipa alla fiction televisiva ''[[Questa casa non è un albergo (serie televisiva)|Questa casa non è un albergo]]'', in onda su [[Retequattro]].<ref>[http://archiviostorico.corriere.it/2000/gennaio/22/Ciuffini_attrice_fiction_per_giorno_co_0_000122200.shtml Da "Corriere della Sera" del 22 gennaio 2000]</ref>