Differenze tra le versioni di "Mauro Fabris"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
Bot: sostituisco: Legislatura → legislatura (v. discussione)
m (Bot: fix wikilink e/o categorie, sostituisco: Legislatura → legislatura (v. discussione))
m (Bot: sostituisco: Legislatura → legislatura (v. discussione))
| professione = libero professionista
| partito = [[Democrazia Cristiana|DC]], [[Partito Popolare Italiano (1994)|PPI]], [[Cristiani Democratici Uniti|CDU]], [[Centro Cristiano Democratico|CCD]], [[Popolari UDEUR]], [[Il Popolo della Libertà|PdL]]
| legislatura = [[XIII Legislaturalegislatura della Repubblica Italiana|XIII]], [[XV Legislaturalegislatura della Repubblica Italiana|XV]]
| gruppo_parlamentare = [[Popolari UDEUR]]
| coalizione =
Nel [[2006]] passa alla [[Camera dei deputati]]: sempre in quota UDEUR, viene candidato però nelle liste dell'[[l'Ulivo|Ulivo]] come rappresentante del diritto di "tribuna parlamentare" che la coalizione aveva offerto al piccolo partito nel caso in cui non avesse superato lo sbarramento per eleggere deputati. A Fabris viene assegnato un posto utile all'elezione nella circoscrizione [[Lombardia]]-2.
 
Nella [[XV Legislaturalegislatura della Repubblica Italiana|XV Legislatura]] è membro della Commissione Trasporti e capogruppo dell'UDEUR alla Camera.
 
Nel 2009 è nominato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario straordinario per le Opere di accesso Tunnel del Brennero, incarico in seguito riconfermato dai successivi governi nel 2012 e 2013.
2 666 911

contributi