Giornata internazionale della nonviolenza: differenze tra le versioni

m
ortografia
m (ortografia)
 
{{quote|L'azione nonviolenta è una tecnica con cui le persone che rifiutano la passività e la sottomissione, e vedono la lotta come essenziale, possono vincere il conflitto senza violenza. L'azione nonviolenta non è un tentativo di evitare o ignorare conflitto. È una risposta al problema di come agire efficacemente in politica, in particolar modo come esercitare il potere efficacemente.|[[Gene Sharp]], ''The Politics of Nonviolent Action''}}
La nonviolenza non è solo la negazione della violenza e non solo un metodo di azione, è uno stile di vita, si distignuedistingue dal pacifismo che invece è una lotta per il disarmo.
 
Il pensatore [[Mario Rodríguez Cobos|Mario Rodriguez Cobos]], conosciuto come Silo, fondatore dell'Umanesimo Universalista e ispiratore della pima [[Marcia mondiale per la pace e la non violenza|Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza]] dichiara al 'Summit dei premi Nobel di Berlino del 2009:
448 056

contributi