Apri il menu principale

Modifiche

m
 
== Osso ioide ==
 
Si tratta di un osso impari e mediano, non articolato con le altre ossa del cranio: è difatti posto all'altezza della quarta vertebra cervicale, sospeso mediante il legamento stilo-joideo; è pertanto un osso assai mobile, inserzione di un gran numero di muscoli, come i sopra- e sottojoidei, nonché supporto dello scheletro fibroso e dei muscoli della lingua. A forma di ferro di cavallo presenta ai due lati analoghe protuberanze; anteriormente il corno minore, posteriormente il corno maggiore.
 
== Differenze fra i sessi ==
Alcune differenze fra cranio maschile e cranio femminile possono essere individuate in sede splancnocranica. Difatti un cranio maschile presenterà arcate sopracciliari dai bordi arrotondati, laddove quelle tipiche d'un cranio femminile sono maggiormente affilate; s'osserverà inoltre che la superficie dell'[[osso zigomatico]] è liscia nel cranio maschile, più aspra su quello femminile, mentre avviene il contrario per quanto riguarda la zona centrale della [[mandibola]]; questa, peraltro, presenterà deviazione verso l'esterno, cioè lateralmente, del gonion, nel cranio maschile. Ovviamente tali differenze sono diversamente accentuate da individuo a individuo, tanto che spesso non è possibile stabilire il sesso d'un soggetto solo dall'osservazione del cranio, avendo questo caratteri intermedi.
 
== Bibliografia ==
* ''Anatomia del Gray'' 1° vol. Zanichelli, 4ª edizione italiana, ISBN 88-08-17710-6
 
== Voci correlate ==
*[[Punti craniometrici]]
 
== Bibliografia ==
* ''Anatomia del Gray'' 1° vol. Zanichelli, 4ª edizione italiana, ISBN 88-08-17710-6
 
== Altri progetti ==
2 604 554

contributi