Differenze tra le versioni di "Galina grisa"

166 byte aggiunti ,  13 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (piccole aggiunte)
La '''galina grisa''' o '''galëina grisa''' è il nome che si dà alla questua legata ai riti del [[calendimaggio]] in [[val Tidone]], nelle province di [[Provincia di Pavia|Pavia]] e [[Provincia di Piacenza|Piacenza]].
 
Nel paese di [[Romagnese]] (PV), l'unico che ha conservato un ciclo pasquale nel territorio delle [[quattro province]], si svolge la sera del [[sabato Santo]] e non all'arrivo del maggio, influenzato dall'uso di ''cantar le uova'' nella [[settimana Santa]] sulla collina [[Provincia di Alessandria|alessandrina]], probabilmente deriva dalla sovrapposizione dei due modelli, quello di ''cantar le uova'' e il ''[[carlin di maggio]]'', fondendo significati sacri e profani, prende il curioso nome di ''galina grisa'' dalla strofa di apertura del canto rituale.
 
In altri paesi della val Tidone piacentina come Cicogni, [[Pecorara]] e [[Pianello]] si svolge il giorno del primo maggio mantenendo il nome e lo schema della questua.
 
==Le uova==
Non hanno un abbigliamento particolare ma sono tutte dotate di un cesto (''a cavagna'') per raccogliere i doni, tradizionalmente uova o cibo, oggi anche denaro.
 
Accompagnate da un suonatore di [[fisarmonica]] passano di casa in cascina per cantare le strofe bene auguranti della ''galina grizagrisa'', i padroni di casa offrono vino, salumi, focacce e frittelle che vengono gustati dopo l'ascolto del canto. Gli spostamenti che un tempo erano effettuati solamente a piedi a volte vengono velocizzati con passaggi in auto, data la grande estensione del territorio da coprire.
 
==La frittata==
Dopo la mezzanotte le squadre si ritrovano nella piazza del capoluogo, in una sala vicina sono state preparate le tavolate dove vengono servite le ''frittate'' confezionate con il frutto della questua.
 
==Bibliografia==
*''I rituali sacri e profani dell'Oltrepò pavese, Pavia e il suo territorio'' - Silvana editoriale - Milano, 1990
*i ''Romagnese e la sua storia'', Enrico e Milla Crevan- - Tipografia editrice La Nazionale: Parma: 1970
 
==Discografia==
7 612

contributi