Differenze tra le versioni di "Luigi Lamonica"

|campionato = [[Serie A (pallacanestro maschile)|Serie A]]
|ruolo = [[Arbitro di pallacanestro|Arbitro]]
|annidainternazionale = 1996-20162017
|confederazione = '''[[FIBA Europe]]''' e '''[[ULEB]]'''
|ruolodirigenziale =
|GiornoMeseMorte =
|AnnoMorte =
|Attività = ex arbitro di pallacanestro
|Nazionalità = italiano
}}
Viene selezionato per i [[Pallacanestro ai Giochi della XXIX Olimpiade|Giochi olimpici 2008]], dove dirige anche un incontro dei quarti di finale e la semifinale del [[Pallacanestro ai Giochi della XXIX Olimpiade - Torneo maschile|torneo maschile]], ed anche la semifinale del [[Pallacanestro ai Giochi della XXIX Olimpiade - Torneo femminile|torneo femminile]]. Partecipa ai [[Campionato mondiale maschile di pallacanestro 2010|Mondiali 2010]], arbitrandone la finale.
 
Nel 2011 viene designato per le final four di [[Euroleague Basketball 2010-2011|Eurolega]] e in estate arbitra anche agli [[FIBA EuroBasket 2011|Europei 2011]] in [[Lituania]]. Nel 2012 viene designato per i [[Pallacanestro ai Giochi della XXX Olimpiade|Giochi olimpici di Londra]] e per le final four di [[Euroleague Basketball 2011-2012|Eurolega]] ad Istanbul, dove arbitra semifinale e finale, quest'ultima insieme anche al siciliano Tolga Sahin. Nel 2013 viene designato per la final four di [[Euroleague Basketball 2012-2013|Eurolega]] a Londra, dove arbitra la semifinale ed è arbitro stand-by della finale. A settembre dello stesso anno è agli [[FIBA EuroBasket 2013|Europei in Slovenia]], dove ha arbitrato anche la finale. Nel 2014 partecipa alla [[Campionato mondiale maschile di pallacanestro 2014|Coppa del Mondo]]. Dalla stagione 2016/17 arbitra solo in Eurolega per via del limite d'età della [[Federazione Italiana Pallacanestro]] che gli impedisce di arbitrare in serie A
 
Ha inoltre scritto un libro, "Decidere", relativo alla sua esperienza alle Olimpiadi 2008, ai Mondiali 2010, all'Eurolega 2011, agli Europei 2011.
Utente anonimo