Differenze tra le versioni di "Lolicon"

m
Sostituzione sciocca tautologia
m (apostrofo tipografico)
m (Sostituzione sciocca tautologia)
In [[Giappone]], il termine descrive l'attrazione nei confronti delle ragazze minorenni appena entrate nella [[pubertà]]<ref>Darling, 82.</ref><ref name="McCarthy">[[Helen McCarthy|McCarthy, Helen]] and [[Jonathan Clements]]. (1999). The Erotic Anime Movie Guide. Woodstock, NY: Overlook Press. See chapter 5, pp. 42-51, on lolicon anime.</ref> o l'individuo che prova tale attrazione<ref name="WWD" /><ref name="alc">{{Cita web|url=http://eow.alc.co.jp/%E3%83%AD%E3%83%AA%E3%82%B3%E3%83%B3/UTF-8/?ref=sa|titolo=ロリコン|editore=SPACE ALC|lingua=ja|accesso=7 gennaio 2008}}</ref>; ma viene anche comunemente usato in riferimento a un [[genere (arte)|genere]] di [[manga]] e [[anime]] dove sono presenti personaggi femminili dall'aspetto fanciullesco e molto infantile, dall'apparente età tra gli 8 e i 13 anni, spesso raffigurati in maniera erotica, in uno stile grafico che ricorda molto quello dei fumetti per ragazze ([[shōjo]]).
 
La parola deriva dal romanzo di [[Vladimir Vladimirovič Nabokov|Vladimir Nabokov]] ''[[Lolita (romanzo)|Lolita]]'', nel quale un uomo di mezza età diviene letteralmente ossessionato (anche sessualmente) da una dodicenne<ref name="Kinsella305">Kinsella, 305.</ref>; viene rapidamente utilizzata a partire dagli anni settanta per descrivere i dojinshi (fumetti amatoriali) erotici in cui venivano ritratte giovani ragazzeadolescenti. Il termine equivalente per l'attrazione verso giovani maschi è ''[[shotacon]]''.
 
Studi di stato sui fan lolicon sono giunti alla conclusione che i loro membri sono attratti dall'[[estetica]] della bellezza giovanile (''cuteness'', [[kawaii]]) piuttosto che dall'età effettiva dei personaggi (affascina cioè lo "stile infantile", non la bambina in sé)<ref name=Akagi/> e che il collezionismo lolicon rappresenta una (in certo qual modo) disconnessione dalla realtà sociale: è in definitiva una passione estetico-artistica che non viene ad influenzare il comportamento e i modi di vita "veri"<ref name=Ito/><ref name="Shigematsu 138"/><ref name=Goode/>.
3 140

contributi