Apri il menu principale

Modifiche

Mecenate di artisti, le fu dedicata una egloga dal poeta [[Garcilaso de la Vega (poeta)|Garcilaso de la Vega]]: alla «illustre y hermosíssima María».
 
Donna María morì pochi mesi dopo il matrimonio tra sua figlia [[Eleonora di Toledo|Eleonora]] con [[Cosimo I de' Medici]], secondo duca di Firenze e futuro primo granduca di Toscana. La viceregina fu sepolta a Napoli nella [[Pontificia Reale Basilica di San Giacomo degli Spagnoli]], dove Don Pedro fece iniziare la costruzione di una monumentale tomba, la cui realizzazione fu affidata a [[Giovanni da Nola]]. Il marito, tuttavia, morì a [[Firenze]] e fu sepolto nella [[Cattedrale di Santa Maria del Fiore]]. Un anno prima di morire Don Pedro era convolato a seconde nozze con Vincenza Spinelli, figlia del Duca di Castrovillari e vedova di Caracciolo d'Aragona, Signore di Pisciotta.
 
Il marito, tuttavia, morì a [[Firenze]] e fu sepolto nella [[Cattedrale di Santa Maria del Fiore]]. Un anno prima di morire Don Pedro era convolato a seconde nozze con Vincenza Spinelli, figlia del Duca di Castrovillari e vedova di Caracciolo d'Aragona, Signore di Pisciotta.
 
== Bibliografia ==
22 208

contributi