Differenze tra le versioni di "Emisfero occidentale"

nessun oggetto della modifica
(→‎Altri progetti: fix minore)
 
== Panoramica ==
Qualsiasi definizione di emisfero orientale o occidentale però richiede la selezione di un [[meridiano (geografia) |meridiano]] arbitrario e parallelamente un corrispondente meridiano dall'altra parte della [[Terra]]. Pertanto viene utilizzato il Primo Meridiano a 0° di [[longitudine]] che passa per Greenwich, e il meridiano dall'altra parte della terra dove passa la [[Linealinea internazionale del cambio di data]] (per la maggior parte lungo il 180° di longitudine). Nel suo senso geografico, l'emisfero occidentale, comprende non solo le Americhe, ma porzioni dell'[[Europa occidentale]], dell'Africa, la punta più orientale della [[Russia]], numerosi territori dell'[[Oceania]], e una porzione dell'Antartide, escludendo alcune delle [[isole Aleutine]] a sud-ovest dell'[[Alaska]]. Spesso vengono utilizzati i meridiani di 20° W e diametralmente il 160° E<ref name=Olson /><ref>"Western Hemisphere". ''Merriam-Webster's Geographical Dictionary,'' 3rd ed. 2001. Springfield, MA: Merriam-Webster, p. 1294.</ref>, escludendo pertanto le regioni europee ed africane, una piccola porzione nord-orientale della [[Groenlandia]], ma comprendendo le regioni orientale della Russia e dell'Oceania (ad esempio la [[Nuova Zelanda]]).
 
== Paesi lungo i due emisferi ==
Utente anonimo