Differenze tra le versioni di "Fattorizzazione"

nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 77532289 di Laurusnobilis (discussione) vero, ma va modificato tutto allora perché allora si ammettono anche divisori negativi e si hanno molte più possibilità)
{{F|matematica|ottobre 2013}}
In [[matematica]] la '''fattorizzazione''' è la riduzione in fattori: ''fattorizzare'' un [[numero intero]] positivo <math>n</math> significa trovare un insieme di numeri interi positivi <math>\{a_0, a_1, a_2, a_3 \dots\}</math> tali che il loro prodotto sia il numero originario (<math>n = a_0 \times a_1 \times a_2 \times a_3 \times \dots</math>).
 
Ai fini della scomposizione di un numero intero in fattori primi, risulta utile l'applicazione dei [[Criteri di divisibilità]] per i primi undici numeri interi (e loro multipli), a tutti i livelli della scomposizione: sia per il numero intero di partenza che per i numeri che rimangono via via da scomporre ulteriormente mentre si identificano i fattori primi. <br/>
no dei criteri più di frequente applicati, naturalmente, è quello per il quale qualsiasi [[numero pari]+ è divisibile per 2.
 
== Numeri primi e fattorizzazione ==
Utente anonimo