Differenze tra le versioni di "Condensazione"

1 299 byte rimossi ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
La condensazione è un fenomeno che accade quando uno stato aeriforme passa allo stato liquido.
{{Nota disambigua|il significato geologico del termine|liquefazione delle sabbie}}
{{Nota disambigua|la reazione chimica di condensazione|reazione di condensazione}}
[[File:condensation on water bottle.jpg|destra|thumb|Il [[vapore acqueo]] presente nell'aria condensa a contatto con le pareti fredde di una bottiglia.]]
[[File:Window in Ireland.jpg|destra|thumb|Sulle finestre si ha condensazione a causa della differenza di temperatura tra gli ambienti che stanno dalle due parti del vetro.]]
 
La '''condensazione''' (anche detta ''liquefazione'') è la [[transizione di fase]] dalla [[aeriforme|fase aeriforme]] alla [[liquido|fase liquida]] di una sostanza.<ref>{{Cita|Rolla|p. 100}}</ref> Tale [[Trasformazione termodinamica|trasformazione]] si può eseguire:
* a [[Isoterma (termodinamica)|temperatura costante]] per compressione, se la temperatura dell'aeriforme è inferiore a [[Temperatura critica|quella critica]];<ref>In tal caso l'aeriforme sarà detto [[vapore]].</ref>
* per raffreddamento con una fonte esterna;
* per [[Trasformazione adiabatica|espansione adiabatica]].
 
In ogni caso l'operazione di condensazione è [[esotermico|esotermica]], cioè avviene sottraendo [[calore]] alla sostanza che si vuole condensare.<ref>{{en}} [http://energy.gov/sites/prod/files/2013/06/f2/h1012v1.pdf DOE Fundamentals Handbook - "Thermodynamics, Heat transfer, and fluid flow", p. 38.]</ref>
 
== Applicazioni ==
Utente anonimo