Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Il '''generale di corpo d'armata''' è in certe forze armate un [[grado militare|grado]] degli [[Generale|ufficiali generali]], superiore al [[generale di divisione]] e subordinato ada un grado variamente denominato ([[generale]], [[generale d'armata]] ecc.). Altre forze armate usano, invece, la denominazione di '''[[tenente generale]]''' o '''tenente colonnello generale''' (quest'ultima tipica della [[Serbia]] e altri paesi della ex [[Jugoslavia]]), superiore al [[maggior generale]].
 
Il grado è utilizzato dalle forze armate di terra e, nella versione tenente generale, dalle forze aeree che adottano un sistema di gradi mutuato dall'esercito. In molte [[marina militare|marine militari]] il grado equivalente è [[viceammiraglio]] (non utilizzato dalla [[Marina italiana]]).
 
Nell<nowiki>'</nowiki>''[[Ancien Régime]]'' il ''luogotenente generale'', da cui deriva l'attuale grado di tenente generale, era il secondo nel comando sul campo dell'esercito, dopo il ''capitano generale''. La denominazione di generale di corpo d'armata risale, invece, all'epoca di [[Napoleone Bonaparte]], che fu il primo ada introdurre questa unità militare.
 
==Italia==
Utente anonimo